Calciomercato, Inter avanti tutta su Nandez. Milan-Kessié, prove di rinnovo

49
Calciomercato Inter Nandez
NAHITAN NANDEZ ph: Fornelli/Keypress

Per il Milan che oggi ha presentato alla stampa Fodé Ballo-Touré si mette in salita la strada per il rinnovo di Franck Kessie, il cui contratto scade a giugno 2022. Al momento la trattativa è in stand by, ma nei prossimi giorni è in agenda un nuovo incontro con il procuratore del giocatore attualmente impegnato a Tokyo con la nazionale ivoriana. Il Milan vuole evitare che si ripeta quanto accaduto con Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu.

La Juventus continua la trattativa con il Sassuolo per Manuel Locatelli. I bianconeri hanno da tempo l’ok del centrocampista campione d’Europa, ma c’è ancora distanza con i neroverdi che vogliono incassare almeno una quarantina di milioni dalla cessione. Sul giocatore resta l’interesse dell’Arsenal, mentre sempre per il centrocampo la Juve tiene d’occhio Miralem Pjanic, che Allegri vorrebbe di nuovo a Torino. Anche il Tottenham dell’ex bianconero Paratici è pronto a muoversi. Intanto un altro ex ha riabbracciato la Signora: Simone Padoin, che da oggi entra nello staff di Allegri.

Ma in casa bianconera il grande interrogativo resta il futuro di Cristiano Ronaldo. Tutto sembra dipendere dalle decisioni di Kylian Mbappé, che sta spingendo per la cessione al Real Madrid. Il contratto del francese, che ha già un accordo con i Blancos, con il Psg è in scadenza il prossimo anno. Nel caso di addio, il club di Ligue 1 potrebbe decidere di rimpiazzarlo con CR7. I parigini stanno già sondando il terreno con l’entourage del campione portoghese: nella trattativa potrebbe rientrare anche Mauro Icardi, vecchio ‘pallino’ dei bianconeri. Ma il Psg potrebbe rendere il suo mercato ancora più stellare con un altro colpo: Paul Pogba. Stando ai media inglesi, il suo agente Mino Raiola è già al lavoro. Il Manchester United potrebbe incassare 50 milioni di sterline dalla cessione del centrocampista che tra un anno andrà in scadenza. E rimpiazzarlo con il portoghese del Wolverhampton Ruben Neves. Sullo sfondo resta sempre la Juventus.

L’Inter cerca l’accelerata per Nahitan Nández ma lavora anche sulle cessioni. Tra i possibili addi quello di Andrea Pinamonti, che piace all’Empoli. Al lavoro anche l’Atalanta, che ha messo nel mirino Martin Erlic dello Spezia. Sul difensore c’è anche l’interesse del Sassuolo che ha ufficializzato due operazioni in uscita: ceduto l’attaccante Jacopo Pellegrini in prestito al Pordenone e il difensore Leonardo Sernicola alla Cremonese. Il Verona pensa al ritorno del serbo Ilic, seguito anche dal Torino dell’ex tecnico gialloblù Juric, e tratta con il Manchester City per il rinnovo del prestito.

Il Bologna ha individuato il sostituto di Andrea Poli, destino all’Antalyaspor: il cileno Lucas Rojas del Crotone. Saluta la Serie A Soualiho Meité: il centrocampista è a Lisbona per firmare il contratto con il Benfica, al Torino andranno sei milioni. Può lasciare l’Italia anche il difensore dell’Udinese Stryger Larsen, entrato nel mirino del Galatasaray. Il Venezia comunica l’accordo con l’Académica de Coimbra Oaf per il passaggio in arancioneroverde a titolo definitivo di Afonso Peixoto. Il difensore portoghese ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2024. E il reparto arretrato dei lagunari potrebbe rinforzarsi con l’arrivo di Sebastiano Luperto. Il giocatore del Napoli è seguito anche dall’Udinese.