Calciomercato Juventus, addio e plusvalenza: accordo con l’Everton

La Juventus vedrà andare via un pezzo pregiato del centrocampo. La sua cessione porterà ossigeno alle casse bianconere.

134
Juve

L’eliminazione dalla Champions League brucia. La Juventus era favorita e nonostante la rosa nettamente superiore a quella del Porto, il passaggio al turno successivo non si è concretizzato. Non resta che la corsa scudetto, e la Coppa Italia. Più difficile da realizzare la prima, mentre per il secondo trofeo non ci dovrebbero essere problemi.

Oltre ai trofei ancora “in gara”, la Juventus vivrà una rivoluzione: l’inizio di un nuovo ciclo. Via i più anziani e coloro che sono reputati non adatti al progetto. Tra gli addii quello certo è quello di Adrien Rabiot.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, l’erede di CR7 lo porta Raiola: super colpo

Calciomercato Juventus, addio e plusvalenza: accordo con l’Everton

Adrien Rabiot ph: Fornelli/Keypress

Adrien Rabiot è arrivato alla Juventus a parametro zero nel 2019 ma il suo arrivo, aldilà dell’entusiasmo iniziale, ha tradito le aspettative. Così la compagine bianconera ha deciso di metterlo sul mercato e l’Everton di Ancelotti ha offerto 30 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, Bonucci ad un passo dall’addio

I Toffees riusciranno a strappare alla concorrenza quel giocatore tanto richiesto dal tecnico italiano che ha già allenato e apprezzato ai tempi dell’avventura parigina al PSG.