Calciomercato Juventus: arrivato a Torino Weston McKennie per le prime visite mediche

55
Juventus Adidas maglia

Controlli medici al JMedical per il centrocampista dello Schalke 04, primo statunitense nella storia bianconera.

Giovedì sera a Torino con un volo privato è atterrato l’americano McKennie. Stamattina, proprio il giorno del suo 22esimo compleanno, le prime visite mediche al JMedical e la firma del contratto; ufficializzando così la trattativa che porta Weston alla Juventus. Il centrocampista è stato accolto da una decina di tifosi con cui ha scattato qualche foto prima di dirigersi all’interno della struttura.

Weston McKennie, classe ’98, ha grande dinamismo e forza fisica, che ne fanno è uno dei migliori recupera-palloni tra gli under 21 sulla piazza, proprio come ha richiesto il suo nuovo allenatore bianconero. Cresciuto nel settore giovanile del Dallas, nel 2016 passa allo Schalke e l’anno successivo viene promosso alla prima squadra. Il giovane calciatore vanta 91 presenze in Bundesliga, e quest’anno ha giocato 32 partite segnando 3 reti.

Il suo ex allenatore Domenico Tedesco disse d lui: “A centrocampo può giocare ovunque, davanti alla difesa o dietro gli attaccanti, da centrale a tre o a quattro

La dirigenza bianconera ha messo sul piatto per lui tra i 3 e i 4 milioni per il prestito oneroso, con diritto di riscatto fissato a quota 18 milioni (che si tramuta in obbligo di riscatto al raggiungimento del 60% delle presenze), e fino a 7 milioni di bonus legati ai risultati.