Calciomercato Juventus, ecco l’alternativa a centrocampo: proseguono i contatti

I dirigenti bianconeri lavorano sottotraccia per non farsi trovare impreparati a Gennaio, ecco gli scenari possibili

57
nedved

La Juventus si prepara a riabbracciare Arthur, il brasiliano infatti è pronto a tornare in campo con la maglia bianconera e sarà a tutti gli effetti il nuovo rinforzo di Ottobre per la squadra allenata da Massimiliano Allegri che comunque resta vigile sul mercato in cerca di rinforzi soprattutto sulla linea mediana; in questo senso la prima scelta è sempre stata Aurèlien Tchouamèni, il francese che milita nel Monaco infatti interessa alla società di Via Druento da diverso tempo ed in estate aveva provato un primo affondo per il ventunenne transalpino ma senza sferrare il colpo decisivo.

Ora il classe 2000 vede il prezzo del suo cartellino in continua ascesa dopo aver conquistato le gerarchie da titolare anche nel centrocampo della Francia (dell’ex giocatore e allenatore juventino Didier Deschamps) infatti il suo valore si aggira ora intorno ai 40/45 milioni di Euro, una cifra importante per il quale la Juventus dovrebbe prima sfoltire gli ingaggi di quei giocatori che fanno parte del proprio organico, ed inoltre un altro ostacolo da superare riguarda la concorrenza già di Chelsea e Bayern Monaco e adesso vede lottare anche Liverpool e Manchester City.

È per questo che i vertici dirigenziali bianconeri starebbero pensando ad un’alternativa valida già per Gennaio ed ecco che torna in auge il nome di Axel Witsel: il trentaduenne belga, già vicino a vestire la maglia della ‘Vecchia Signora’ nel 2016 e nell’ultima finestra di mercato, è in scadenza di contratto e sarebbe un colpo low cost ma allo stesso tempo utile per rinforzare il centrocampo della squadra torinese a patto però che almeno uno tra Ramsey e McKennie venga ceduto già a gennaio.

Se è vero che per il gallese si registra un interessamento da parte del Newcastle del nuovo fondo arabo Pif, per l’americano potrebbe verificarsi uno scambio di maglie con il giocatore che più suscita interessi nei piani della dirigenza torinese, il già citato Tchouamèni che potrebbe approdare in bianconero a fronte dello scambio con il texano più un sostanziale conguaglio in favore della squadra del Principato.