Calciomercato Juventus, tre italiani per ritornare al top

La Juventus pensa a tre giocatori delle Nazionale per il prossimo mercato estivo

154
Locatelli
Manuel Locatelli ph: Fornelli/Keypress

Nell’attesa di comprendere quali saranno gli sviluppi della stagione, in casa Juventus si pensa al mercato. Nel mirino tre giocatori italiani

La prossima sessione di mercato sarà molto intensa per la Juventus. La sensazione è che si potrebbe andare incontro ad una vera rivoluzione. Verranno toccati tutti i reparti, l’obiettivo diventa innanzitutto quello di piazzare dei colpi in uscita e di comprendere quello che sarà il futuro di Cristiano Ronaldo. Tra i tanti nodi da sciogliere c’è anche quello legato al rinnovo di Paulo Dybala; l’argentino ha un contratto che scade nel 2022 e al momento non si hanno notizie certe su quello che sarà il suo futuro. Restando all’attacco si sta riflettendo anche su Alvaro Morata, alla fine lo spagnolo potrebbe anche restare. Situazione centrocampo. Tra le poche certezze della stagione c’è Weston McKennie,  l’americano sarà un punto di riferimento per il futuro. La dirigenza bianconera è intenzionata a generare plusvalenze con le cessioni di Adrien Rabiot e Aaron Ramsey; arrivati a parametro zero ma entrambi non hanno convinto. La difesa sarà ringiovanita con innesti soprattutto sulle corsie.

>>> OFFERTA CHELSEA: 60 MILIONI PER L’ATTACCANTE DELLA JUVENTUS

Calciomercato Juventus: Emerson, Locatelli e Kean per ripartire

In estate una delle priorità di mercato sarà sicuramente quello di trovare un nuovo terzino sinistro. Alex Sandro potrebbe salutare e quindi nasce l’esigenza di trovare un nuovo rinforzo. Come riferito da Calciomercato.it, il nome che piace è quello di Emerson Palmieri del Chelsea. Non si tratta di un profilo nuovo, l’italo-brasiliano è seguito da diverse stagioni e sul classe 1994 c’è da registrare anche l’interesse dell’Inter. A centrocampo la priorità è Manuel Locatelli del Sassuolo. In estate Fabio Paratici cercherà di convincere i neroverdi; il classe 1998 viene valutato 40 milioni di euro ma la Juventus è pronta a giocarsi la carta Nicolò Fagioli per abbassare le pretese economiche. In attacco, il grande sogno è il ritorno di Moise Kean. A riferirlo è TuttoSport. Il cartellino del classe 2000 è di proprietà dell’Everton ma attualmente l’attaccante è in prestito al PSG. Con i parigini sta facendo vedere ottime cose e Leonardo sta pensando di acquistarlo a titolo definitivo. I francesi al momento sembrano essere in vantaggio; la Juventus ci proverà con la speranza di riportarlo a Torino due anni dopo.