Calciomercato Juventus, obiettivo a centrocampo: sgarbo al Milan

Il centrocampista del Milan nel mirino di molti club tra cui la Juventus

57
Franck Kessie ph: Fornelli/keypress

Kessie, quale futuro?

Nel percorso che da Milano porta a Torino ( e viceversa) siamo stati abituati a vedere transitare più di qualche giocatore, chi più o chi meno importante, da Pirlo ad Inzaghi passando per Abbiati fino a Bonucci, in questo caso parleremo di una pedina che in quanto ad importanza viaggia sugli stessi livelli dei calciatori sopra citati, l’ipotesi è quella che possa essere accomunato ad esso anche la stessa storia calcistica.

Stiamo parlando di Franck Kessiè, l’ivoriano padrone del centrocampo rossonero, come noto è in scadenza di contratto a Giugno e per lui diverse sono le voci che lo segnalano lontano dal Milan.

Perché il ‘Presidente’ (così come viene soprannominato dai tifosi milanisti) è seguito da diverse squadre europee, come riporta ‘el Mundo Deportivo’ infatti, piace molto al Manchester United (i Red Devils rischiano di perdere a parametro zero Paul Pogba) ma non solo, anche Tottenham, Liverpool e Barcelona sono sulle tracce del talento classe ’96.

Così come la Juventus ( che già dai tempi in cui il centrocampista militava nell’Atalanta aveva provato a strapparlo alla concorrenza ma senza successo) che avrebbe individuato nell’ivoriano il profilo ideale da inserire nel centrocampo bianconero accanto ad un altro ex rossonero, Manuel Locatelli.

Per potersi accaparrare le prestazioni del centrocampista si presume che dovrà essere garantito almeno il triplo dell’ingaggio che ad ora si aggira intorno ai 2,2 milioni l’anno, cifra che il Milan vorrebbe limare per trattenere l’ex Atalanta che comunque ha rilasciato in alcune interviste parole al miele nei confronti del suo attuale club.

In attesa di ulteriori riscontri,i top club preparano le offerte, Kessie valuterà se percorrere l’asse che da Milano porta a Torino.