Calciomercato Milan, erede di Kessie ai saldi: è ai margini del progetto

Gioca poco e l'allenatore non lo considera una priorità, potrebbe cambiare maglia già a gennaio

808
Franck Kessie ph: Fornelli/keypress

L’Atalanta non lo fa giocare, il Milan pensa a Koopmeiners per gennaio

Per Maldini e Massara il centrocampo resta un chiodo fisso, a gennaio Kessie (che comunque andrà in scadenza a giugno) e Bennacer saranno assenti per la Coppa d’Africa, lasciando scoperta la mediana rossonera. L’Atalanta ha preso la scorsa estate Teun Koopmeiners, promettente centrocampista olandese e capitano dell’AZ Alkmaar, bruciando la concorrenza di vari club italiani. A Gasperini però non ha convinto questa operazione, tanto che nell’ultima conferenza stampa ha definito questo acquisto come “Non una priorità“, dopo avergli concesso pochi minuti e non averlo mai schierato da titolare in campionato. Si aprono dunque scenari di mercato interessanti, dove il Milan è favorita su Roma e Juventus, per aggiudicarsi, a un prezzo favorevole, le prestazioni di Koopmeiners.