Raiola, la frecciata ai rossoneri: “Dov’era il Milan prima di Ibra?”

36
Calciomercato Milan Romagnoli Raiola
Calciomercato Juventus Pogba Raiola

Le ultime dichiarazioni del potente agente dello svedese, tra elogi a Ibra e frecciatine al club.

Come sempre mai banale Mino Raiola, anche questa volta è riuscito a creare scalpore e dibattiti con le sue ultime dichiarazioni al quotidiano olandese de Volkskrant: ”Dov’era il Milan? Riposiziona il livello dei club che poi ne beneficiano negli anni a venire, anche per il modo in cui reagisce alle difficoltà. Trova sempre la forza di andare avanti. Ha ancora forza e ha la capacità di passare qualcosa alla generazione futura, per questo deve continuare il più a lungo possibile”.

L’intervista continua tra un elogio allo svedese, che secondo l’agente può giocare sino a 50 anni, e una critica alla squadra milanista altrimenti persa senza Ibra che ”rappresenta il 90% della squadra, ha resuscitato tutto il Milan”.
Raiola quindi tranquillizza tutti, lo svedese non ha voglia di fermarsi e vuole continuare a dominare nei campi da calcio.