Calciomercato Roma, Schick-Lipsia c’è l’accordo. Pronto l’assalto a Kean

44

Com’è noto ormai da tempo, la società tedesca ha intenzione di riscattare Patrick Schick; ma ad una condizione. Il Lipsia, dati i tempi che corrono, gradirebbe uno sconto sul prezzo fissato: 28 milioni ai quali se ne aggiungerebbe 1 in caso di qualificazione in Champions League. I giallorossi sono disposti a scendere a 25 milioni, applicando così un piccolo sconto “Covid-19” che garantirà un po’ di ossigeno alle casse del club capitolino.

Pronto l’assalto a Kean

Moise Kean, dopo l’ultimo episodio da protagonista che lo ha visto dare un festino in pieno lockdown, è finito ai margini del progetto dell’Everton. I Toffees non hanno gradito la bravata dell’ex Juve e pur di non averlo in rosa sono disposti ad ascoltare qualsiasi tipo di offerta. In tal senso, la Roma, alla ricerca disperata di un vice Dzeko avrebbe intenzione di preparare l’assalto a Kean e battere le dirette concorrenti sul tempo. Petrachi ha avviato i primi contatti con il procuratore del ragazzo, Mino Raiola, e i giallorossi hanno gia reso noto che vorrebbero prelevare Moise con la formula del prestito aggiungendo a questa il diritto di riscatto.