Calciomercato Roma, Zaniolo e Pellegrini per arrivare a Gotze

71
Cessione Roma Friedkin
( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Calciomercato Roma, Zaniolo Pellegrini Gotze | Sono tanti i club di Serie A, e non solo, che spingono per una ripresa rapida del campionato; ma per quale motivo? La ripresa dei giochi ha una valenza non solo sportiva, ma anche economica. La Roma, ad esempio, già in difficoltà per la mancata partecipazione alla Champions League, se dovesse finire così la stagione andrebbe in grande sofferenza e si vedrebbe costretta a cedere qualche pezzo da novanta come Nicolò Zaniolo e Lorenzo Pellegrini.

Calciomercato Roma, Zaniolo e Pellegrini per arrivare a Gotze

James Pallotta, entro la fine del mese di maggio, dovrà versare altri 20 milioni di euro di ricapitalizzazione visto che le casse giallorosse chiedono ossigeno e il messaggio che filtra da Trigoria è palese: se ci sarà la chiusura definitiva del campionato o la ripresa a porte chiuse, davanti a tale deficit la Roma dovrà cedere qualche pezzo pregiato come Zaniolo e Pellegrini. Il primo, visto da tutti come l’erede di Francesco Totti, nonostante abbia giurato eterno amore ai colori giallorossi potrebbe salutare davanti a un’offerta di 60 milioni. Il secondo ha una clausola da 30 milioni e le squadre interessate a lui sono veramente tante in Italia e all’estero. Le loro cessioni, anche se dolorose, potrebbero rivelarsi necessarie per risollevare e salvare le casse del club.

Mario Gotze per sopperire ai due addii?

Il centrocampista tedesco del Borussia Dortmund ha un contratto in scadenza a giugno e per la Roma questa rappresenta un’occasione da non lasciarsi sfuggire ma… Il problema più grande resta l’ingaggio particolarmente alto percepito dal calciatore (7 milioni), ma Petrachi spera di convincere il ragazzo ad abbassare le sue pretese e portarlo all’ombra della città eterna.