Calciomercato tra colpi, mezzi colpi e affari mancati

35

Il calciomercato si infiamma, ma i grandi colpi non arrivano

Un calciomercato fatto da alti e bassi, una Juve al momento regina sui parametri zero, da applausi gli acquisti di Ramsey e Rabiot a parametro zero, movimento in attacco dove si continua a parlare del possibile arrivo di Icardi, in difesa con de Ligt la Juve prova ad assicurarsi il futuro. L’Inter annuncia Godin, abbraccia Sensi ed attende sempre Barella, ballottaggio spietato tra Roma e Inter per il mediano del Cagliari. Conte sogna Lukaku, ma tutto dipende dal futuro di Icardi.

La Roma per ora pensa a cedere, ufficiale il passaggio di Manolas al Napoli, i giallorossi pensano al futuro con un occhio al bilancio, basterà per allestire una formazione all’altezza? Il Napoli sornione si rinforza nel modo giusto, con l’arrivo di Manolas la difesa di Ancelotti si preannuncia granitica, il greco in coppia con Koulibaly tra le migliori coppie della serie A. In attesa del botto, in casa Milan è ancora standby, il sogno si chiama Modric, ma al momento solo voci e nulla di ufficiale.