Ciclismo, a Tadej Pogacar il Vélo d’Or 2021

Il Velo d'Or parla sloveno con il trionfo di Tadej Pogacar davanti a Primoz Roglic. Niente da fare per Colbrelli che era tra i candidati.

30

Tadej Pogacar aggiunge alla sua già sorprendente bacheca anche il Vélo d’Or 2021. Il vincitore di Tour, Liegi e Lombardia prevale come da copione in quello che a tutti gli effetti è il Pallone d’Oro del ciclismo mondiale.

Succede in questo attesissimo premio al connazionale Primoz Roglic che aveva vinto lo scorso e che in questa edizione deve accontentarsi del secondo gradino del podio. Terzo il belga Van Aert, niente da fare per il nostro Colbrelli che sperava almeno nel podio dopo la conquista di Europeo e Parigi-Roubaix.

Velo d’Or 2021: vince Pogacar. Classifica e albo d’oro

Tadej Pogacar ha preceduto nella classifica del Velo d’Or l’altro grande protagonista della stagione Primoz Roglic, testimoniando il dominio sloveno nel ciclismo maschile. Roglic va sul podio dopo aver vinto la Vuelta d’Espana e l’oro olimpico a cronometro, precedendo Van Aert vincitore di Gent-Wevelgem, Amstel Gold Race e tre tappe al Tour de France.

ALBO D’ORO RECENTE

2013 Gran Bretagna Chris Froome Italia Vincenzo Nibali Slovacchia Peter Sagan
2014 Spagna Alberto Contador Italia Vincenzo Nibali Spagna Alejandro Valverde
2015 Gran Bretagna Chris Froome Slovacchia Peter Sagan Italia Fabio Aru
2016 Slovacchia Peter Sagan Gran Bretagna Chris Froome Colombia Nairo Quintana
2017 Gran Bretagna Chris Froome Paesi Bassi Tom Dumoulin Slovacchia Peter Sagan
2018 Spagna Alejandro Valverde Gran Bretagna Geraint Thomas Francia Julian Alaphilippe
2019 Francia Julian Alaphilippe Colombia Egan Bernal Slovenia Primož Roglič
2020 Slovenia Primož Roglič Slovenia Tadej Pogačar Belgio Wout Van Aert
2021 Slovenia Tadej Pogačar Slovenia Primož Roglič Belgio Wout Van Aert