Ciclismo, Cassani lascia la federazione. Bennati sarà il nuovo CT

Davide Cassani rinuncia a ogni tipo di ruolo all'interno della federazione italiana di ciclismo. A giorni sarà annunciato Bennati come suo sostituto.

420

Che Cassani non sarebbe stato più il CT della nazionale italiana di ciclismo lo si sapeva da tempo, già dalle Olimpiadi di Tokio si era capito che qualcosa con Dagnoni si era rotto e che l’ex CT avrebbe preso altre strade.

Si è sperato fino all’ultimo di poter ricucire uno strappo che invece di attenuarsi si è ingrandito. Davide Cassani ha cosi deciso, dopo 8 anni di gestione tecnica, che no ricoprirà nessun ruolo, anche marginale, all’interno della Federazione Ciclistica Italiana.

Bennati in pole per il dopo Cassani

Sarà molto probabilmente l’ex pro 41 enne Daniele Bennati a prendere il posto di Cassani. L’aretino ha vinto il ballottaggio con Maurizio Fondriest per l’ambito ruolo. Lo seguiranno Mario Scirea che si occuperà della Nazionale Cronometro e Ivan Quaranta che invece seguirà gli juniores. Confermatissimo invece il CT della pista Villa.