Cittadella e Verona corsari, Frosinone che tonfo

201
Serie B

Il Cittadella dopo la brutta sconfitta del turno precedente vince a Trapani, il Verona con un super Pazzini vince a Terni, Frosinone battuto in casa dal Perugia.

Il Cittadella ricomincia da dove si era fermato due settimane fa, torna alla vittoria dopo la sconfitta casalinga con il Brescia e torna da Trapani con tre punti che lo vedono al comando della classifica con 18 punti, seguito da verona a 16 e Benevento a 14.

Primo tempo quello dei veneti in Sicilia che finisce in parita’ nella ripresa Iori e Litteri abbattono la squadra di Cosmi ed il sogno in vetta continua, alle loro spalle c’e’ un verona giunto alla quarta vittoria consecutiva, stavolta la vittima e’ la ternana che cade sotto i colpi di Pazzini con doppio rigore trasformato e Siligardi, ed ora le vele sono spiegate verso un immediato ritorno in serie A.

Alle loro spalle c’e’ il Benevento che e’ ancora imbattuto, che stendono 1-0 il Novara con Baroni che si e’ preso una piccola rivincita nei confronti della sua ex squadra; va a segno Chibsah sul finire del primo tempo, i piemontesi non hanno comunque demeritato nel confronto anche se per loro la classifica dice quart’ultimo posto.

Clamoroso a Frosinone, i Ciociari in vantaggio con il solito Dionisi, subiscono l’uno due del Perugia e cadono sotto i colpi di Di Carmine e Dezi ed ora la classifica si complica, due le sconfitte consecutive, la vittoria manca da cinque giornate e sabato prossimo c’e’ Cittadella-Frosinone.

Negli altri match bella vittoria dell’Avellino che batte 3-2 la Pro Vercelli, l’Entella stende il Vicenza con un 4-1, la Spal torna alla vittoria battendo 3-2 la Salernitana mentre l’anticipo Brescia-Bari era terminato 1-1.