Clamoroso Inter: Nainggolan potrebbe partire a gennaio

1872

È stato uno dei colpi del calciomercato estivo, ma si sta rivelando un flop a dir poco clamoroso. È il caso di Radja Nainggolan, passato dalla Roma all’Inter per circa 34 milioni più i cartellini di Santon e Zaniolo (che sta diventando sempre più un rimpianto).

Fin qui il belga ha passato più tempo in infermeria che in campo. Appena quindici presenze e tre goal tra Serie A e Champions League. Un bottino davvero magro, per chi arrivava come top player capace di innalzare il tasso tecnico e quantitativo.

Inoltre ad accentuare il malcontento in casa Inter è anche il comportamento del centrocampista belga, che in diverse circostanze è stato avvistato nei locali della movida milanese durante la settimana.

L’ultimo episodio in ordine di tempo, è il ritardo agli allenamenti di pochi giorni fa (il giocatore è stato multato e messo temporaneamente fuori rosa). Infatti, secondo “La Gazzetta dello Sport” il nuovo amministratore delegato dell’area tecnica nerazzurra Marotta, sta seriamente valutando l’ipotesi di una cessione a gennaio.

L’ipotesi più accreditata è quella del Guangzhou Evergrande di Fabio Cannavaro, che già un anno fa tentò Nainggolan. Insomma, una vicenda tutta da seguire che potrebbe regalare grandi colpi di scena.