Club Scherma Jesi: il programma delle attività per il 2019

53

Elisa Di Francisca del Club Scherma Jesi è pronta ad aggiungere nuovi trionfi alla sua carriera vincente. Ad oggi, il suo club risulta essere quello più titolato al mondo e per il 2019 è confermata una partnership internazionale con l’ex ct della nazionale italiana Stefano Cerioni e gli atleti da lui seguiti: Yasaora Thibus (francese) e Race Imboden (statunitense), rispettivamente numero 6 e numero 3 nella classifica mondiale.

Jesi, patria della scherma

Per Cerioni e i suoi campioni Jesi sarà la base per gli allenamenti in vista delle tappe europee di Coppa del Mondo. La sua è una scelta soprattutto qualitativa, che va oltre il legame affettivo. Come egli stesso dichiara:“Si tratta di un posto speciale, perfetto. Qui ti puoi allenare con atleti di qualità e hai la possibilità di ottimizzare i tempi, vivendo in una città piccola e tutt’altro che caotica, come invece sono Los Angeles o Parigi a cui erano abituati i miei ragazzi.”

I campioni del Club

Per chi non li conoscesse, Yasaora Thibus e Race Imboden sono due stelle emergenti, che seguono le orme di una delle campionesse del Club di fioretto: Elisa Di Francisca, che ha recuperato la sua forma migliore dopo un periodo di pausa in seguito alla nascita del piccolo Ettore. Nonostante abbia scelto di stabilirsi nella Capitale, l’atleta torna almeno una volta al mese ad allenarsi nella sua cittadina di origine alla quale deve tutto. Per lei, c’è ancora un altro fondamentale trofeo da portare a casa.

“La cosa più importante è chiudere la mia carriera in bellezza e per farlo ogni tanto ho bisogno di tornare a casa per allenarmi senza il rumore di fondo della metropoli e nello stesso tempo trasferire ai giovani del club una parte della mia esperienza acquisita sulle pedane internazionali. Tokyo 2020 sarà la mia ultima gara e voglio fare di tutto affinché sia memorabile.”

Il Club Scherma Jesi alle porte della Cina

Nel frattempo, si sta concludendo una joint venture tra il Club Scherma Jesi e l’HF Fencing Academy, la maggiore scuola di scherma dello Hubei. Si tratta di un progetto appoggiato da Valentina Vezzali che ha lo scopo di favorire uno scambio professionale e culturale. Sono infatti realtà opposte ma unite dallo sport, nello specifico dalla scherma, che ha un linguaggio universale.

Fencing Academy Jesi

In ultimo, va ricordato che anche per l’anno in corso è prevista la sesta edizione del “Fencing Academy“. Si tratta di un camp che nella cittadina di Jesi raccoglie oltre 150 iscritti provenienti da 35 Paesi. Un’occasione, per i partecipanti, di allenarsi con campioni come Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali, Rossella Fiamingo, Stefano Cerioni e Giovanna Trillini.

Ph: subway lab