Derby a Orsato la Lazio spera in un 26 maggio bis

44

Orsato di Schio è stato designato come arbitro del big match tra Lazio e Roma. Coincidenze del mondo pallonaro, infatti si tratta dello stesso arbitro che guidò la finale di Coppa Italia del 26 maggio scorso che vide i biancocelesti trionfatori proprio sui giallorossi. Per chi crede nei segni premonitori questo non può che essere un segnale di buon auspicio. Tra questi c’è anche Lulic che ha dichiarato di sognare un bis dopo quel goal al 71’ che nella capitale è ancora motivo di sfottò tra le due fazioni.

Reja intanto ieri ha nascosto dai giornalisti la seduta d’allenamento di Formello. Il tecnico goriziano oltre al solito schema ha provato anche la difesa a 4 dove Konko nonostante il recente infortunio è parso in buona forma. Affianco a Ledesma pensa ora più a Gonzalez che a Onazi. Mentre per Mauri difficile l’inizio dal primo minuto con la fascia da capitano visto il basso ritmo partita.

Keita rifiuta la convocazione del Senegal e sceglie di giocare per la Spagna, paese in cui è nato. A dirlo il Ct della selezione africana Alain Giresse. Buona notizia anche per la Lazio che libera così un posto da extracomunitario visto il passaporto spagnolo ottenuto dal giovane talento arrivato dal Barcellona.