Diaconale: “Roma e Lazio ad Auschwitz? Molto volentieri”

178

L’intervento di Arturo Diaconale nei confronti degli adesivi antisemiti ritrovati nella curva sud

(ANSA) – ROMA, 24 OTT – “Lazio e Roma ad Aushwitz? Per quanto ci riguarda, ben felici e ben volentieri”. È la posizione del portavoce della Lazio, Arturo Diaconale, manifestata in occasione della visita di una delegazione della squadra biancoceleste alla Sinagoga di Roma seguita al rinvenimento di adesivi antisemiti attaccati dai tifosi laziali all’interno della curva sud durante Lazio-Cagliari di domenica. “Noi stiamo provando a fare un’operazione ‘didattica'”, ha aggiunto Diaconale in attesa del presidente Lotito al ghetto di Roma.