Diretta – Europei, Italia-Svizzera 3-0: gli azzurri spazzano via gli avversari

In diretta dallo Stadio Olimpico di Roma, Italia-Svizzera, match valido per il secondo turno del Gruppo A degli Europei di calcio 2020. Commento in diretta minuto per minuto

457
Lorenzo Insigne ph: Fornelli/Keypress

Diretta – Europei, Italia-Svizzera

L’Italia di Roberto Mancini domina in lungo e in largo anche la seconda gara della fase a gironi degli Europei. Allo Stadio Olimpico Italia-Svizzera finisce 3-0. In gol uno splendido Manuel Locatelli con una doppietta record e gol del 3-0 di Lorenzo Insigne. L’Italia si porta prima in classifica a punteggio pieno. Domenica tocca giocare contro il Galles per l’ultima gara del Gruppo A.

SECONDO TEMPO

90’+3′ L’arbitro fischia il finale. L’Italia vince 3-0

90’+2′ L’Italia domina anche nei minuti finali

90′ Saranno 3 i minuti di recupero prima del fischio finale

88′ GOOOOOOOOOOOOOOOL!!!! Tiro a giro di Immobile, 3-0 Italia. 

86′ Doppio cambio per Mancini: esce Locatelli (tutti in piedi ad applaudire) dentro Pessina. Esce Barella ed entra Cristante

85′ Fallo ai danni di Chiesa commesso da Elvedi

84′ Pektovic fa un nuovo cambio: Remo Freuler non ci farà vedere nient’altro, sale Djibril Sow

83′ Ciro Immobile ha la palla e cerca di superare il suo diretto avversario. La sua corsa viene però interrotta da Sergey Karasev che vede un fallo in attacco.

82′ La Svizzera attacca con Vargas, ma Jorginho recupera palla

81′ La Svizzera si porta in area di rigore, ma è in fuorigioco

80′ Barella recupera, si riparte

79′ Gioco fermo

78′ Barella a terra, gioco ferma. Si chiama lo staff medico. Intanto giallo per Embolo

76′ Ruben Vargas prende parte alla partita rimpiazzando Xherdan Shaqiri.

74′ Ancora Immobile su lancio di Chiesa, ma sotto porta ha un controllo del sinistro non preciso, palla di poco fuori

73′ Occasionissima per Immobile, ma non trova lo specchio della porta

72′ Svizzera pericolosa con Shaqiri. L’Italia non si fa sorprendere, ma viene segnalato un fuorigioco allo svizzero

69′ Due cambi per gli azzurri: esce Lorenzo Insigne, al suo posto mister Mancini inserisce Chiesa. Stessa sorte per Berardi che viene sostituito da Toloi

60′ Primo tiro della Svizzera verso la porta dell’Italia con Shaqiri

56′ Due cambi per il ct Petkovic: toglie Kevin Mbabu e butta nella mischia Silvan Widmer; Fabian Schar può rifiatare, Steven Zuber prende il suo posto

53′ Italia che fa possesso palla a centrocampo

51′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!!! Locatelli mette a segno la sua prima doppietta, 2-0 un gran tiro di collo pieno che passa tra due avversari e si mette alle spalle del portiere Sommer

50′ Berardi commette fallo, punizione per gli svizzeri

48′ Mario Gavranovic abbatte il suo avversario e riceve un cartellino giallo dall’arbitro

46′ Si riparte

Pronti a ripartire, sulla palla l’Italia. Il mister Pektovic ha deciso per un cambio nel fine primo tempo. Mario Gavranovic (Svizzera) salirà al posto di Haris Seferovic.

– FINE PRIMO TEMPO – 

45+2′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo, tutti negli spogliatoi

45’+2′ Occasione per la formazione di Petkovic

45’+1′ Ripartono gli azzurri con Immobile, intercettano gli avversari

45′ Saranno 2 i minuti di recupero prima di andare tutti nello spogliatoio

44′ L’Italia riparte da Donnarumma, lancia a Bonucci che rilancia la squadra

STATISTICHE: A pochi minuti dalla fine del primo tempo l’Italia ha effettuato ben 8 tiri, soltanto 1 per la Svizzera. Tiri in porta 2-0 per gli azzurri

41′ Occasione Immobile, lasciato da solo verso l’area

40′ Ancora calcio d’angolo per gli azzurri. Berardi sulla palla, gli avversari allontanano il tiro

38′ Insigne sulla palla. Il portiere respinge con i pugni

37‘ La Svizzera ci prova con Rodriguez, ma Spinazzola recupera palla e l’Italia recupera un calcio d’angolo

35′ Angolo per la Svizzera

33′ La Svizzera si allunga verso la zona di Donnarumma, ma l’Italia è perfetta anche in fase difensiva

30′ Punizione per l’Italia, ma la Svizzera recupera la palla e prova ad avanzare

28′ La Svizzera prova a risalire e a costruire

26′ GOOOOOOOOOOOOL!!!!!! Locatelli segna. 1-0 per l’Italia. Berardi regala la gioia del gol a Manuel che non ha dovuto far altro che spingere il pallone nella porta vuota.

24′ Giorgio Chiellini ha un problema muscolare, esce dal campo e al suo posto entra Acerbi

22′ Riparte la Svizzera, ma l’Italia blocca una palla filtrante

ANNULLATO! Gol annullato per fallo di mano di Chiellini prima del gol

18′ GOOOOOOOOOOOOOLLLL! Chiellini calcia con precisione in porta sul calcio d’angolo di Insigne

18′ Calcio d’angolo per la formazione di Mancini, sulla palla Insigne

17′ Punizione per gli azzurri, Spinazzola riparte

16′ La Svizzera mostra un po’ di nervosismo. Vero e proprio forcing adesso per l’Italia che è costantemente all’interno dei trenta metri anche se gli avversari si difendono con le unghie e con i denti

15′ Punizione per l’Italia

13′ La Svizzera riparte, cercando di costruire azioni alla ricerca del gol del vantaggio

12′ La formazione di Mancini ancora alla ricerca del gol, con Insigne e Immobile

11′ Ripartono gli azzurri, sotto porta con Immobile che non prende il pallone con precisione. Nulla di fatto

10′ La Svizzera prova ad avanzare e diventa pericolosa in area di rigore con Embolo

9′ L’Italia palleggia a centrocampo, prova a far aprire la Svizzera

8′ Berardi e Insigne provano ad entrare in area, arrivano anche Immobile e Di Lorenzo

5′ L’Italia prova a ripartite, Insigne che fa avanzare Locatelli, che non riesce a mettere in rete

4′ Ricardo Rodriguez non riesce a far filtrare il pallone e l’azione si interrompe

3′ Iniziativa Italia con Spinazzola

2′ Pressing Svizzera, controlla la palla

1′ La Svizzerà batterà il calcio d’inizio. Via!

Le squadre si dispongono nella propria metà campo, a breve fischio d’inizio

Si parte con l’Inno Nazionale, inizia la Svizzera, poi tocca all’Italia

Squadre pronte, si entra in campo

PRIMO TEMPO 

L’arbitro sarà il russo Sergei Karasev (42 anni) a dirigere la sfida che tra poco andrà in scena a Roma tra Italia e Svizzera. Arbitro Fifa dal 2010, il fischietto di Mosca ha già diretto due volte la Nazionale svizzera.

Europei, secondo turno: Italia-Svizzera

Il secondo match per il Gruppo A prevede la sfida Italia-Svizzera. La partita andrà in scena all’Olimpico di Roma a partire dalle ore 21 del 16 giugno 2021. Per quanto concerne i precedenti tra le due formazioni, si tratta della 59a sfida tra Italia e Svizzera, il bilancio è a favore degli azzurri: 28 vittorie, 22 pareggi, 8 sconfitte. E’ la prima volta che Italia e Svizzera si incontrano agli Europei, l’ultimo match in generale è datato 2010, finì con un pareggio (1-1).
Nel primo turno di questi Europei la Svizzera ha pareggiato 1-1 la prima partita contro il Galles. L’Italia è reduce dal 3-0 sulla Turchia.

Europei, Italia-Svizzera: formazioni ufficiali

La formazione ufficiale azzurra per la sfida con la Svizzera è stata resa nota.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma, Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola, Barella, Jorginho, Locatelli, Berardi, Immobile, Insigne. Ct. Mancini

SVIZZERA (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Schar, Akanji; Mbabu, Xhaka, Freuler, Rodriguez; Shaqiri; Embolo, Seferovic. Ct: Petkovic