Domani il Napoli partirà per Liverpool

12

Gara decisiva, si potrebbero già raggiungere gli ottavi di finale

Dopo la la prestazione non esaltante di Milano, contro i padroni di casa del Milan, il Napoli domani mattina presto partirà per l’Inghilterra destinazione Liverpool.

Mercoledì sera, ora 21 nel teatro di Anfield Road, gli azzurri cercheranno di ottenere la qualificazione con una giornata di anticipo. La classifica vede i Reds a 9 punti, ed il Napoli che segue a 8. Le due squadre potrebbero già passare anche con un pareggio, se il Genk, ferma il Salisburgo, distante 4 punti dagli azzurri. Ma non si deve pensare che il turno già è superato, altrimenti si rischia un’imbarcata.

Sì, perché il Napoli, mentalmente non è quello che a settembre riuscì a sconfiggere al San Paolo i Campioni d’Europa per 2-0. Evidenti gli errori di tecnica, distanze tra i reparti e mancanza di compattezza tra i calciatori, che fanno alludere a mancanza di fiducia in se stessi e verso il tecnico Carlo Ancelotti.

Ricordiamo che a San Siro, non hanno giocato Manolas, Fabian Ruiz e Mertens ha disputato meno di mezz’ora, quindi è probabile che siano tra gli 11 titolari di Liverpool. Il Napoli non può sbagliare, anche per dare una netta scossa ad un ambiente demoralizzato, e con tifosi che hanno un po’ perso l’entusiasmo.

Mancherà Insigne, che a Milano ha subito un colpo al gomito.