ESCLUSIVA – Francesco Repice: “Francesco Totti il migliore in Italia, sono tifosissimo della Roma”

101

FACE TO FACE ON FRANCESCO REPICE

Oggi abbiamo l’onore di avere ai microfoni di sportpaper.it, Francesco Repice. Giornalista e telecronista, dal 2010 racconta gli anticipi ed i posticipi della Serie A. È stato protagonista insieme a Riccardo Cucchi della cavalcata europea nerazzurra del 2010.

L’intervista completa

Come è nata la passione per il giornalismo ?

È nata dall’essere un appassionato di calcio ed anche dalla frustazione per non aver giocato ad alti livelli.

Simpatizza ancora la Roma ed il Frosinone ?

Io sono molto tifoso della Roma, ho fatto parte di alcuni gruppi ultras. Sono molto legato al Frosinone e volentieri ogni volta.

Il giocatore più forte che ha commentato ?

Sicuramente Francesco Totti in Italia mentre all’estero Ronaldo e Messi.

La partita più bella che ha commentato ?

È stata la finale di Champions del 2011, per tutto quello che accadde e per il comportamento del Barcellona con Abidal che veniva da un intervento grave.

La sua prima telecronaca ?

Fu Roma-Bologna nel 1998, per sempre nel cuore.

Cosa pensa di questa nazionale ?

Penso che sia una squadra con molto talento che deve essere messa alla prova con le altre nazionali più forti. Il talento c’è, si deve coltivare.

Possiamo vincere l’europeo ?

Non lo so, non sarà una passerella come ha detto Mancini. Non andremo per partecipare, ma per vincere!

Chi vorrebbe vedere in Italia?

Van De Beek, ma ricorda tantissimo un centrocampista fortissimo sempre olandese Johan Neeskens.

Chi è il giovane più forte?

Nicolò Zaniolo, un potenziale famoso.