Esclusiva – Marocchino: “Non esiste un caso Dybala. Szczesny, preciso come la riga de suoi capelli”

153

Per Marocchino non esiste un caso Dybala, il mercato di Gennaio non porterà novità importanti in casa Juve

Abbiamo raggiunto telefonicamente l’ex bandiera della Juventus Marocchino, abbiamo choiesto il parere su questa prima parte di stagione dei bianconeri, su Dybala e sul futuro della difesa bianconera.

Di seguito le nostre personali domande:

Cosa ne pensi di questa prima parte di stagione della Juventus?

Sicuramente nettamente positiva, forse nel conteggio ci manca qualche punto per rigori sbagliati, ma sono contento. Un bel 7 ci sta, non di più. La Juventus ha una rosa competitiva con tante alternative che altre squadre non hanno, l’ho vista giocare anche abbastanza bene.

Sei d’accordo con il cambio di modulo che ha adottato Allegri?

Io sono prevalentemente d’accordo su tutto ciò che fa Allegri, perchè più o meno sono le stesse cose che da fuori vedo anche io. Ragiono come lui, sia come impostazione di squadra, sia nei rapporti con i media, sia per i risultati che porta. Mi stupisco che ci sia ancora qualcuno che ha la puzza sotto il naso e critica. Un pò come trovare il pelo  nell’uovo a prescindere.

Esiste un caso Dybala?

Non so esiste o non esiste, però non è un caso Zidane od un caso Platini. Dybala ha avuto un rendimento non pari alla sua fama e ci può stare, dipende anche dagli avversari dalle situaizoni. Sicuramente è partito troppo forte, ma un caso non lo vedo assolutamente.

Riuscirà Dybala a ritrovare posto in squadra?

Penso proprio di si, ricordiamo anche che la Juventus deve ruotare i giocatori in quanto gioca molte partite, alcuni cali di condizione sono fisiologici.

Come vedi Dybala come falso nueve?

Secondo me un margine esiste. La squadra deve essere come una fisarmonica, il suono deve uscire bene. Secondo me può farlo in certe gare, fino a qualche mese fa la Juventus non calciava mai alto verso Mandzukic che è il punto di riferimento, adesso lo fa. Con Dybala “falso nueve” bisognerebbe rivedere alcuni meccanismi.

Tra qualche mese Buffon appenderà i guantoni al classico chiodo; sei contento di Szczesny?

Il giocatore mi piace molto, gioca un pò come la riga dei suoi capelli, è preciso e non sbaglia quasi mai niente. Mi piaceva già ai tempi della Roma, è un ragazzo che ragiona prima di fare un tuffo.

Marotta farà una sorpresa ai tifosi o no?

Secondo me non ci saranno colpi, solo operazioni minori. Sicuramente una strategia per l’estate è già pronta, di solito a Gennaio il club non ha mai fatto movimenti pesanti.

Nella prossima stagione la Juventus avrà una difesa ancora più forte, sono in arrivo Caldara e Spinazzola. Sei d’accordo?

I due ragazzi sotto le mani esperte di Gasperini stanno facendo bene, alla Juventus sarà più impegnativo. Comunque su di loro ci spero, la difesa è importantissima in una squadra, io mi accontenterei di trovare qualcuno all’altezza di Bonucci e Chiellini anche sa sarà dura.