Europa League: Inter, in semifinale c’è lo Shakhtar! Il Manchester sfida il Siviglia

L'Inter in semifinale con i gol di Lukaku e Barella

43
LUKAKU ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Inter in semifinale; non succedeva dal triplete

Prendono forma le semifinali di Europa League senza particolari sorprese, anche se il Siviglia e soprattutto il Manchester United, costretto ai supplementari, hanno faticato più del previsto per superare i rispettivi avversari.

Panzer Lukaku e Super Barella trascinano l’Inter in semifinale

Molto bene l’Inter, che lunedì ha sconfitto il Bayer Leverkusen grazie al solito straripante Lukaku ed al destro esterno di Barella, in una gara caratterizzata anche dal Var che in ben due occasioni ha ribaltato (correttamente) le decisioni dell’arbitro che aveva concesso due calci di rigore alla formazione nerazzurra.

La rete di Havertz al 24’ ha tenuto aperta la gara, e la qualificazione, fino all’ultimo minuto ma l’accesso alla semifinale è sempre stata in pugno alla squadra di Conte che l’ha conquistata con pieno merito.

Lo Shakhtar vola in semifinale senza soffrire

Ad affrontare i nerazzurri in semifinale, sempre a Dusseldorf, lunedì prossimo, saranno gli ucraini dello Shakhtar che hanno letteralmente asfaltato il Basilea sommergendolo con 4 reti!

Moares apre le danze al 2’ e Dodò le chiude a due minuti dalla fine; perfettamente inutile il goal di Van Wolfswinkel nei minuti di recupero.

Per l’Inter un avversario certamente da prendere con le molle ma chiaramente alla sua portata, specie se i meneghini, al di là della loro tecnica e delle loro capacità tattiche, confermeranno quello spirito di squadra e l’abnegazione mostrata contro i tedeschi.

Siviglia – Manchester Utd, una semifinale che sa di finalissima

Tutta da gustare l’altra semifinale, equilibratissima tra il Siviglia, particolarmente a suo agio in questa competizione, e gli inglesi del Manchester Utd, da molti indicati come i principali candidati alla vittoria finale.

Manchester all’ultimo respiro

Ieri sera tuttavia la formazione di  Solskjær ha dovuto attendere fino al 123’ per cantare vittoria contro i coriacei danesi del Copenaghen, grazie alla rete di Fernandes arrivata al 95’ su calcio di rigore.

Pogba & c. dovranno recuperare in fretta il minutaggio extra accumulato e non sarà certamente semplice con impegni così ravvicinati.

Ocampos regala la semifinale al Siviglia

Anche il Siviglia del resto, dopo aver eliminato la Roma, era nettamente favorito dal pronostico nei confronti del  Wolverhampton ma i “Lupi” di Espirito Santo sono riusciti ad opporre un’ottima resistenza alle folate degli scatenati spagnoli, almeno per un tempo.

Alla distanza però è venuta fuori la maggior classe ed esperienza a livello internazionale della squadra di Lopetegui che ha trovato il guizzo vincente con uno splendido colpo di testa di Ocampos, sempre tra i migliori dei suoi.

Stasera in Champions tocca a Gasperini

In attesa di rivedere in campo l’Inter, stasera tocca alla Champions League che vedrà impegnata l’Atalanta con i giganti del PSG in uno scontro “Davide contro Golia” davvero da non perdere!