Europa League, Marsiglia-Lazio 1-3: Wallace, Caicedo e Marusic avvicinano Inzaghi alla qualificazione

87

Successo fondamentale per la Lazio. I biancocelesti hanno messo in discesa il loro cammino nel gruppo H della UEFA Europa League espugnando il Velodrome. Marsiglia battuto per 3-1. La squadra di Inzaghi si è mostrata nettamente superiore agli avversari, creando diverse occasioni da gol e mettendo in mostra un bel gioco. I francesi sono invece apparsi privi di idee e hanno creato una sola occasione nitida in tutta la partita. Decisamente troppo poco per sperare di avere la meglio sulla Lazio.

La formazione capitolina passa in vantaggio già al 10′ con Wallace. Il difensore svetta di testa su azione da corner e batte Mandanda, apparso piuttosto incerto in uscita. Raddoppio al 59′. Immobile si traveste da assist-man e lancia ottimamente Caicedo. L’ ecuadoregno entra in area e fulmina il portiere francese. Il Marsiglia prova a riaprire la gara all’ 86′, grazie a un gran calcio di punizione di Payet. Al 90′ Marusic, lanciato da Immobile, scaccia però gli incubi. L’ esterno entra in area saltando Rami e fa partire uno splendido mancino che termina la sua corsa all’ angolino.

Con questo successo la Lazio consolida il secondo posto in classifica con 6 punti, alle spalle dell’ Eintracht primo a punteggio pieno. I tedeschi hanno infatti battuto per 2-0 l’ Apollon Limassol nell’ altra gara del girone. Nel prossimo turno, in programma giovedi 8 novembre, si ripeteranno le sfide di stasera a campi invertiti. I biancocelesti ospiteranno il Marsiglia all’ Olimpico. La squadra di Francoforte sarà invece di scena a Cipro. In caso di successo, Eintracht e Lazio conquisterebbero matematicamente la qualificazione ai sedicesimi con due giornate di anticipo. Rimanendo ferme a 1 punto dopo 4 giornate, infatti, Marsiglia e Apollon non potrebbero più superare le avversarie in classifica.

TABELLINO

MARSIGLIA-LAZIO 1-3

MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Amavi (80′ Sarr), Kamara, Rami, Sakai; Strootman, Luiz Gustavo; Ocampos, Payet, Sanson (66′ Njie); Mitroglou (66′ Germain). Allenatore: Garcia

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; caceres, Parolo, Leiva (47′ Marusic), S. Milinkovic-Savic, Lulic (62′ Berisha); Immobile, Caicedo (74′ Cataldi). Allenatore: S. Inzaghi

Marcatori: 10′ Wallace (L), 59′ Caicedo (L), 86′ Payet (M), 90′ Marusic (L)

Ammoniti: 30′ Radu (L), 33′ Lulic (L), 44′ Sakai (M), 45′ + 1′ Strootman (L), 68′ Payet (M), 73′ Parolo (L)

Corner: 7-2

Recupero: 1′ pt, 4′ st

Termina la partita. La Lazio batte per 3-1 il Marsiglia e conquista tre punti fondamentali in ottica qualificazione.

90′GOL LAZIO! Immobile lancia Marusic che entra in area e lascia partire un mancino imprendibile che si spegne all’ angolino alle spalle di Mandanda. Marsiglia 1-Lazio 3. Concessi 4 minuti di recupero.

86 – GOL MARSIGLIA! Payet con un gran calcio di punizione batte Strakosha. Marsiglia 1-Lazio 2.

80′ – Cross di Rami, Wallace anticipa Germain pronto alla deviazione di testa. Palla in corner. Ultimo cambio nel Marsiglia: esce Amavi, entra Sarr.

74′ – Ultimo cambio nella Lazio: esce Caicedo, entra Cataldi.

73′ – Luiz Gustavo prova un altro tiro dalla distanza. Conclusione centrale bloccata senza problemi da Strakosha. Giallo per Parolo per gioco falloso.

70′ – Mancino potentissimo dai 30 metri di Luiz Gustavo. Strakosha non si fa sorprendere e devia in corner.

68′ – Ammonito Payet per proteste.

66′ – Payet prova il mancino dai 20 metri. Palla sul fondo. Doppio cambio nel Marsiglia: escono Mitroglou e Sanson, entrano Germain e Njie.

62′ – Secondo cambio nella Lazio: esce Lulic, entra Berisha.

59′GOL LAZIO! Immobile conduce un gran contropiede e serve Caicedo. L’ ecuadoregno si incunea in area e batte Mandanda in uscita disperata. Marsiglia 0-Lazio 2.

58′ – Luiz Gustavo entra in area dopo una combinazione con Ocampos e tira in diagonale. La palla termina di poco a lato.

56′ – Stootman lancia Sakai sulla destra. Il giapponese serve Sanson che da ottima posizione calcia male. Palla in curva.

54′ – Payet si avventa su una palla vagante in uscita dall’ area della Lazio. Calcia di prima intenzione ma colpisce male il pallone che termina sul fondo.

53′ – Caicedo percorre metà campo palla al piede e serve Lulic, solo davanti a Mandanda. Il bosniaco prova saltare l’ estremo difensore del Marsiglia che riesce a fermarlo con un coraggioso intervento.

49′ – Destro dai 20 metri di Ocampos. Palla a lato.

48′ – Leiva è vittima di problemi fisici e la Lazio deve ricorrere al primo cambio. Al suo posto entra Marusic.

Iniziato il secondo tempo.

MARSIGLIA-LAZIO, SECONDO TEMPO

Le squadre stanno rientrando in campo per disputare il secondo tempo. Non ci sono cambi.

Lazio in vantaggio per 1-0 sul Marsiglia al termine del primo tempo al Velodrome. Decide la gara un gol di Wallace al 10′. Il difensore biancoceleste svetta di testa su azione da calcio d’angolo e batte Mandanda uscito goffamente. I biancocelesti hanno creato diverse occasioni da gol, sfiorando il raddoppio a più riprese. Sul finire della frazione, il Marsiglia ha provato ad alzare il baricentro. Gli uomini di Garcia non sono però mai riusciti a rendersi realmente pericolosi. Gara nervosa con ben 4 cartellini gialli, due per parte.

Termina il primo tempo. Le squadre vanno a riposo con la Lazio in vantaggio per 1-0 sul Marsiglia.

45′ + 1′ – Giallo per Strootman, autore di un intervento falloso su Milinkovic-Savic.

45′ – Caicedo apre il gioco per Parolo, decentrato sulla destra. Il centrocampista tira in porta. Conclusione ribattuta con il corpo da Kamara. Concesso 1 minuto di recupero.

44′ – Cartellino giallo per Sakai, autore di un intervento falloso su una ripartenza di Immobile.

33′ – Ammonito Lulic. Il capitano biancoceleste ha commesso un intervento falloso su Sanson, fermando una pericolosa ripartenza.

32′ – Wallace dalle retrovie manda in porta Immobile. Il numero 17 calcia da ottima posizione. Gran parata di Mandanda che manda la sfera in corner.

30′ – Cartellino giallo per Radu, che ha colpito fortuitamente con una manata Ocampos.

28′ – Sanson fa partire un tiro pericolosissimo dai 25 metri. La palla sfiora il palo alla sinistra di Strakosha, che sembrava comunque sulla traiettoria.

26′ – Payet serve Mitroglou che prova il tiro in diagonale da buona posizione. Conclusione troppo strozzato che si spegne sul fondo.

23′ – Luiz Gustavo prova il mancino dalla distanza. Tiro debole bloccato da Strakosha.

21′ – Grande azione della Lazio. Immobile e Caicedo combinano tra loro. Il bomber biancoceleste calcia a rete da ottima posizione, ma centra il palo con Mandanda battuto.

18′ – Cross da sinistra di Immobile che trova Caceres in arrivo sul secondo palo. L’ uruguagio prova a battere Mandanda in spaccata ma manda la palla a lato di pochissimo.

16′ – Punizione dalla trequarti di Payet. Strootman sul secondo palo prova il colpo di testa, ma manda la sfera altissima.

14′ – Contropiede condotto da Milinkovic-Savic. Il serbo serve Immobile che tira in porta dai 16 metri. Kamara devia il suo tiro che viene bloccato da Mandanda.

10′GOL LAZIO! Sull’ angolo successivo, Wallace salta più in alto di tutti e di testa batte Mandanda. Marsiglia 0-Lazio 1.

9′ – Cross di Caicedo, Sakai in tuffo di testa anticipa Immobile pronto a battere a rete. Palla in corner.

4′ – Payet prova a lanciare Mitroglou. Palla troppo lunga raccolta da Strakosha.

Calcio d’inizio. E’ cominciata Marsiglia-Lazio.

MARSIGLIA-LAZIO, PRIMO TEMPO

Le squadre stanno entrando in campo in questo momento. Dopo il cerimoniale pre gara, la partita avrà inizio.

I giocatori hanno ultimato il riscaldamento e sono rientrati negli spogliatoi per ricevere le ultime disposizioni dai due allenatori. Tra poco avrà inizio il match.

Amici di Sport Paper, buonasera e benvenuti alla diretta scritta testuale di Marsiglia-Lazio. La gara è valida per la 3. giornata del gruppo H della UEFA Europa League. Pochi minuti fa sono state comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre.

MARSIGLIA-LAZIO, FORMAZIONI UFFICIALI

MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Amavi, Kamara, Rami, Sakai; Strootman, Luiz Gustavo; Ocampos, Payet, Sanson; Mitroglou. Allenatore: Garcia

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Caceres, Parolo, Leiva, S. Milinkovic-Savic, Lulic; Immobile, Caicedo. Allenatore: S. Inzaghi

Archiviata la due giorni di Champions, la settimana delle Coppe Europee si chiude stasera con le partite della 3. giornata della fase a gironi della UEFA Europa League. Tra le sfide più avvincenti della serata, spicca quella in programma nel gruppo H tra Marsiglia e Lazio. Teatro della gara, il bollente stadio Velodrome della città francese. Il calcio d’ inizio è previsto alle 21. In palio ci sono tre punti fondamentali per indirizzare a proprio favore la corsa alla qualificazione ai sedicesimi di finale.

MARSIGLIA-LAZIO, PROBABILE FORMAZIONE MARSIGLIA

Il Marsiglia, finalista del torneo nella passata edizione, stasera deve assolutamente vincere per rimediare un avvio negativo. I francesi sono in fondo alla classifica del girone con 1 punto, al pari dell’Apollon Limassol. Per i marsigliesi sarà fondamentale trovare il successo contro la Lazio, altrimenti il rischio dell’ eliminazione diventerebbe molto concreto. Sulla panchina del Marsiglia siede l’ ex tecnico romanista Rudi Garcia. Il francese nelle dichiarazioni della vigilia ha parlato chiaramente di avvertire questa partita come un derby. La probabile formazione dei francesi prevede un modulo 4-3-3. Mandanda tra i pali. Difesa con Caleta-Car e Rami centrali, supportati dai terzini Amavi e Sarr. Mediana con Luiz Gustavo, l’ ex giallorosso Strootman e Sanson. Il tridente offensivo sarà formato da Ocampos, Mitroglou e Payet.

MARSIGLIA-LAZIO, PROBABILE FORMAZIONE LAZIO

La Lazio occupa il secondo posto nella classifica del Gruppo H con 3 punti. Espugnare il Velodrome stasera vorrebbe dire fare un grande passo avanti in ottica qualificazione, ponendo un gap di 5 punti tra sè e il Marsiglia. Per centrare l’ obiettivo, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi sta preparando una probabile formazione schierata con un 3-5-2. In porta, Strakosha dovrebbe vincere il ballottaggio con Proto. La retroguardia sarà composta da Wallace, Acerbi e Radu. Il centrocampo sarà quello tipo. Parolo, Leiva e Milinkovic giocheranno centrali, supportati dai due quinti Marusic e Lulic. In avanti, la coppia d’attacco vedrà Caicedo affiancare Immobile.

MARSIGLIA-LAZIO, L’ ARBITRO

L’ arbitro dell’ incontro sarà il sig. Jesùs Gil Manzano. Il fischietto spagnolo sarà coadiuvato dai connazionali Nevado Rodriguez e Sevilla (assistenti), Estrada e De Burgos (addizionali) e dal quarto uomo Rodriguez.

MARSIGLIA-LAZIO, PROBABILI FORMAZIONI

MARSIGLIA (4-3-3): Mandanda; Amavi, Caleta-Car, Rami, Sarr; Luiz Gustavo, Strootman, Sanson; Ocampos, Mitroglou, Payet. Allenatore: Garcia

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, S. Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. Allenatore: S. Inzaghi