Eurotour Dubai: McLlroy scatta, ma E. Molinari tiene il passo

64

golf-700x360

All’Omega Dubai Desert Classics, tappa dell’Eurotour che si sta svolgendo sul percorso dell’Emirates Golf Club di Dubai, grande partenza di Rory McLlroy, che si è preso il comando con 63(-9) colpi. Tiene il passo il nostro Edoardo Molinari, che si piazza alle spalle del campione nordirlandese col parziale di 65(-7) colpi mentre in terza posizione c’è un folto gruppetto di contendenti composto dal sudafricano Richard Sterne, l’inglese Matthew Baldwin, lo scozzese Stephen Gallacher, campione uscente, il francese Julien Quesne e l’irlandese Damien McGrane (66(-6)). Decima posizione con 68(-4) per Tiger Woods e Thongchai Jaidee, mentre sono più attardati Henrik Stenson, John Daly e Paul Casey.

Per quanto riguarda gli altri azzurri in gara buona partenza anche per Francesco Molinari e Marco Crespi 17esimi con 69(-3), mentre hanno avuto molte difficoltà Matteo Manassero (120esimo con 76(+4)) e Andrea Pavan (125esimo con 77(+5)).