F1 Gp Brasile: Valtteri Bottas realizza il miglior tempo nelle prove libere 2

24

Valtteri Bottas ha realizzato il miglior tempo nelle prove libere 2 del Gran Premio del Brasile. Il pilota Mercedes ha realizzato la migliore prestazione di giornata, girando sul circuito di Interlagos in 1:08.846. Alle spalle del finlandese, si è piazzata l’ altra Freccia d’ Argento di Lewis Hamilton. L’ inglese ha pagato un gap di soli 3 millesimi rispetto al compagno di squadra. Molto vicino anche Sebastian Vettel, che ha chiuso con il 3° tempo a soli 73 millesimi da Bottas. Quarta e quinta posizione per le Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen, staccate di 3 e 4 decimi dalla vetta. L’ altra Rossa di Kimi Raikkonen è sesta, a mezzo secondo dal connazionale della Mercedes. A chiudere la top 10, da registrare un’ altra ottima prestazione della Haas di Grosjean e Magnussen, che hanno chiuso in 7. e 9. posizione. Tra loro, c’è la Suaber del prossimo ferrarista Charles Leclerc. Decimo tempo per la Force India di Esteban Ocon.

Se in chiave qualifica le prestazioni dei top team sembrano molto equilibrate, nelle simulazioni di passo gara la Ferrari ha evidenziato un ritmo ben più competitivo, almeno a serbatoio pieno. Mercedes e Red Bull sono riusciti ad avvicinare i tempi dei ferraristi solamente dopo aver compiuto diverse tornate, quando i serbatoi erano più scarichi di benzina. Le indicazioni tratte da questa giornata di queste prove libere preannunciano comunque un Gran Premio decisamente combattuto. I tre top team sembrano molto vicini. Un campanello d’allarme per il team di Maranello potrebbe essere rappresentato dall’ usura degli penumatici. Le Rosse hanno evidenziato fenomeni di blistering sulle proprie gomme ben più gravi rispetto ai diretti rivali. Fattore che potrebbe portare a optare per una strategia a due soste per il Gran Premio di domenica.

F1 GP BRASILE, CLASSIFICA PROVE LIBERE 2

  1. V. Bottas (Mercedes) 1:08.846
  2. L. Hamilton (Mercedes) +0”003
  3. S. Vettel (Ferrari) +0”073
  4. D. Ricciardo (Red Bull-Renault) +0”318
  5. M. Verstappen (Red Bull-Renault) +00”493
  6. K. Raikkonen (Ferrari) +0”566
  7. R. Grosjean (Haas-Ferrari) +0”923
  8. C. Leclerc (Sauber-Ferrari) +1”097
  9. K. Magnussen (Haas-Ferrari) +1”161
  10. E. Ocon (Force India-Mercedes) +1”313
  11. S. Perez (Force India-Mercedes) +1”474
  12. P. Gasly (Toro Rosso-Honda) +1”484
  13. F. Alonso (McLaren-Renault) +1”486
  14. C. Sainz (Renault) +1”612
  15. M. Ericsson (Sauber-Ferrari) +1”686
  16. S. Sirotkin (Williams-Mercedes) +1”723
  17. S. VAndoorne (McLaren-Renault) +1”750
  18. L. Stroll (Williams-Mercedes) +1”816
  19. B. Hartley (Toro Rosso-Honda) +1”888
  20. N. Hulkenberg (Renault) +2”828