Fantacalcio, al via l’ultima di campionato. Consigli per vincere

579

Ultima giornata, ultima sofferenza, ultima fatica. In un modo o nell’altro è stato un campionato da ricordare. In campo resta da assegnare il 2° posto che vale la Champions diretta, nonché il sesto valevole invece per la prossima Europa League. In coda Palermo e Carpi si giocano la salvezza, con i siciliani al momento in vantaggio. Ora i nostri ultimi consigli della stagione.

JUVENTUS – SAMPDORIA

Allegri recupera tutti gli squalificati, ben 4 nello scorso turno. Noi puntiamo su Pereyra e Dybala. Fuori Mandzukic per l’attacco. Out Evra e Chiellini. Ok a Bonucci.

Acque agitate causa disfatta del derby. In campo consigliamo Quagliarella e Muriel, buon duo per il vostro attacco. Non convincono Krsticic e Correa. Per la difesa bene Cassani.

MILAN – ROMA

Recuperati Bonaventura e Niang che si accomoderanno in panchina, buoni magari a gara in corso. Tra i titolari azzardiamo un Balotelli in forma, anche più di Bacca. Poca fiducia su Honda e Kucka. Si invece a Montolivo e Mauri, decisamente più adatti al tasso tecnico della gara.

Sottile speranza di agganciare la Champions diretta. Mister Spalletti perde Perotti, al suo posto toccherà a Dzeko, chissà che non la risolva lui. Eviterei El Shaarawy e De Rossi, ok a Florenzi e Pjanic.

NAPOLI – FROSINONE

Vincere è l’imperativo. Come sempre Sarri non cambia, quindi Hamsik e Higuain restano gli uomini più in forma. Meglio Callejon di Insigne. Nessun uomo da evitare particolarmente.

La serie B ormai è una certezza, ma la voglia di chiudere bene non mancherà. Ecco perché bomber Ciofani, con l’ausilio di Sammarco e Soddimo potrebbero creare problemi alla difesa azzurra. Fuori Gucher e Pavlovic. Interessante Ajeti per la vostra difesa.

SASSUOLO – INTER

Senza Berardi toccherà a Politano, che con Sansone si farà notare in bene. No a Defrel e Pellegrini, citiamo la forza di Duncan che sarà importante per contrastare gli avversari. Nelle retroguardia Acerbi è il nome buono.

Inter decimata da infortuni e squalifiche. Per l’attacco Eder potrebbe confermarsi, magari con l’aiuto di Brozovic o Manaj. Potrebbero aver staccato la spina Jovetic e Kondogbia. Si a Nagatomo sulla fascia.

CHIEVO – BOLOGNA

Occasione per Floro Flores, accompagnato da Pellissier in attacco. Interessante Mpoku trequartista, meno Castro e Cacciatore schierato terzino sinistro. Bonus a sorpresa da Sardo? Noi azzardiamo un timido si.

Come sempre Giaccherini sarà l’uomo chiave, stavolta fiducia anche a Floccari. Ok a Brienza e Ferrari. No a Brighi e Masina.

EMPOLI – TORINO

In tanti al probabile passo d’addio, vogliosi di far bene. Citiamo dunque, Saponara anche dopo un periodo di buoi. Non dimentichiamo Mario Rui e Zielinski tra i possibili protagonisti. Escluderei Pucciarelli e Paredes.

Toro già in vacanza, almeno da quanto visto con il Napoli. Rientra Immobile, avrà voglia ma la forza fisica non lo reggerà. Si all’uomo del momento Belotti, così come Peres e Acquah. Meglio Benassi di Baselli, in difesa ok a Jansson.

GENOA – ATALANTA

Un grande si a Pavoletti, alla ricerca di gol per puntare all’Italia. Non male anche Suso e Ansaldi, aggiungerei un Lamanna in un ottimo momento. Out invece Rincon e Rigoni.

Gradito ritorno di Gomez, che con Diamanti e Borriello completerà il temibile reparto offensivo. Cigarini meglio di De Roon, così come Masiello nella linea difensiva.

LAZIO – FIORENTINA

Si gioca parecchio Inzaghi nell’ultima giornata. Candreva e Lulic a nostro avviso dovrebbero essere i migliori. Klose al passo d’addio magari con gol. No a Anderson in ballottaggio con Keità, fuori anche Cataldi e Konko.

Viola in vacanza da tempo, solo alcune giocate di Ilicic e Zarate potrebbero risvegliarli. Fuori forma Kalinic e Bernardeschi. Dietro eviterei Roncaglia.

PALERMO – HELLAS VERONA

Una vittoria chiuderebbe ogni discorso, salvando i siciliani a dispetto del Carpi. Le giocate di Vazquez illumineranno. Proveranno a sfruttarle Gilardino e Morganella. IN difesa citiamo Sorrentino e Rispoli come buone soluzioni.

Per la regolarità del campionato ci aspettiamo un Hellas voglioso di giocarsela. Pazzini punta in avanti, assistito da Wszolek e Ionita. Ok a Gollini tra i pali e Bianchetti che agirà in mezzo alla difesa. Fuori Marron e Emanuelson.

UDINESE – CARPI

Non poteva mancare Di Natale, all’ultima prima del ritiro? Se così fosse merita di essere schierato. Badu, Widmer e Thereau proveranno a sostenerlo. No a Lodi e Halfredsson, non sarà un match per loro. Buona scelta Karnezis per la porta, a rischio l’imbattibilità ma con ottimo voto annesso.

Vincere e sperare in un passo falso del Palermo, con questi obiettivi si presenta il Carpi all’ultima gara. Ad Mbakogu e il suo riscatto, aggiungiamo i “folletti” Verdi e Di Gaudio. Un’altra buona scelta potrebbe essere Sabelli terzino a destra. Assenti per squalifiche Letizia, Lollo,Poli e Romagnoli.

Termina la serie A e la nostra rubrica, come sempre grazie a quelli che ci hanno seguito per tutto l’anno. Il nostro è un arrivederci, appuntamento tra 3 mesi con novità e la solita passione che ci accomuna.

W IL CALCIO