Fantacalcio, consigli ottava giornata Serie A, chi schierare in attacco

102
Lukaku
LUKAKU ( FOTO DI GIUSEPPE MARRONE )

I consigli di Fantacalcio validi per l’ottava giornata di Serie A. Quali attaccanti bisogna schierare, quali invece è meglio evitare

Per riprendere il cammino al Fantacalcio bisogna pensare bene a quali attaccanti potrebbero essere utili per ottenere dei bonus. I goal dei bomber rappresentano i punti più pesanti quelli in grado di fare la differenza tra una vittoria e una sconfitta.

Il top migliore che propone l’ottava giornata di Serie A è senz’ombra di dubbio Romelu Lukaku. Big Rom torna a disposizione di mister Conte contro il Torino che a livello difensivo ha palesato enormi difficoltà. Sia lui che Lautaro (dovrebbe spuntarla nel ballottaggio con Sanchez) sono da schierare ad occhi chiusi.

In cerca di riscatto Duvan Zapata che non è partito come ci si aspettava. La trasferta in casa dello Spezia è l’appuntamento perfetto per tornare a timbrare il tabellino.

La vera sorpresa potrebbe essere il trio d’attacco viola Kouamé, Vlahovic e Ribery. Alla prima di Prandelli in panchina al cospetto del Benevento al Franchi tutti sono potenzialmente appetibili. Per la legge dei grandi numeri l’indiziato principale a gonfiare la rete sembra essere l’ex Bayern Monaco ancora a secco in questa stagione.

Tra gli schierabili vanno annoverati anche Scamacca (in gran forma anche con l’Under 21) e Kalinic a caccia del sua prima gioia in maglia scaligera. Occhio a Gervinho, il goal dell’ex è un letimotiv importante nel calcio. La Roma è avvisata.

Fantacalcio, consigli ottava giornata Serie A, attaccanti da evitare

A gran sorpresa finisce tra i flop Caputo. Ad onor del vero Ciccio nazionale è ancora in dubbio visti i problemi fisici avuti nelle ultime settimane. Se dovesse giocare non sarebbe comunque al massimo per poter scardinare l’attenta difesa del Verona.

Gli attaccanti di peso del Parma non sembrano le migliori frecce da mettere nel proprio arco. Inglese e Cornelius rischiano seriamente di imbattersi nella fisicità della retroguardia romanista.

Ibrahimovic e Belotti praticamente sempre tra i top questa volta rischiano di restare a secco. Il Milan a Napoli e il Torino al cospetto dell’Inter a San Siro non partono con i favori dei pronostici e anche i loro attaccanti principi potrebbero pagare dazio.

Il Bologna di scena a Marassi con Sampdoria si affiderà come al solito a Palacio. Il trenza nel suo personalissimo derby non sembra non sembra però un fattore determinate almeno per quanto concerne il Fantacalcio.