Fantacalcio, nuovi consigli per vincere

536
Marek Hamsik

Hamsik

FANTACALCIO – Tutto pronto per la ventisettesima giornata di serieA, in campo sabato domenica e lunedì con due posticipi. Due scontri su tutti con il derby d’italia di scena a Torino, chiuderanno Fiorentina e Napoli uscite dalla Coppa e vogliose di rivalsa. Ora sotto con i consigli, su chi schierare o meno.

EMPOLI – ROMA

Le squalifiche di Tonelli e Saponara penalizzano di tanto i toscani. Buone prestazioni dagli ex come Paredes e Skoupski, meno Krunic dietro le punte. Mario Rui e Pucciarelli sempre utili anche in termini di voti, meno di bonus.

Torna Perotti titolare sarà più utile di Salah. No a El Shaarawy e Pjanic, scegliamo invece la vena realizzativa ritrovata di Dzeko. In difesa optiamo per l’affidabilissimo Manolas.

MILAN – TORINO

Mihajlovic deve rinunciare a Montolivo,negli ultimi tempi uno dei più positivi. Diamo fiducia a Honda e Bertolacci, finora un po’ in disparte. In attacco Bacca meglio di Niang, così come Abate in difesa.

Toro che non vince da parecchio, con critiche piovute sul tecnico. Ventura però non cambia e conferma gli interpreti del suo 3-5-2. In avanti Immobile e Belotti assicurano un buon rendimento. In ombra Baselli,inesperto Obi. Si a Peres e Maksimovic.

PALERMO – BOLOGNA

La cura Iachini finora ha prodotto 5 sberle dalla Roma. Nel momento di difficoltà, ci si affida all’estro del solito Vazquez. Fuori Gilardino e Jajalo, preferiamo Brugman e Morganella. Davanti ad Alastra, evitate Gonzalez.

Una squadra intera che gioca bene, ma due interpreti che la fanno vincere. I nomi corrispondo a quelli di Giak e Destro. In terra siciliana bene anche Donsah e Masina. Meno Mbaye e Rizzo, intraprendenti ma distratti.

CARPI – ATALANTA

Castori non rinuncia al 4-4-1-1 con Mbakou prima punta. Come sempre il nigeriano concentrerà la marcatura su di sé per aprire gli spazi ai compagni. I vari Lollo e Di Gaudio avranno questo compito. Cofie in ottica fantacalcio è un suicidio.

Perso Gomez ( 3 settimane di stop), arriva il momento di Diamanti. Lui insieme a Pinilla avranno il compito di scardinare la difesa carpigiana. Affidabili Cigarini e Paletta, evitate Toloi.

CHIEVO – GENOA

Finalmente qualche recupero per Maran. Floro Flores titolare, meglio lui di Inglese. Si a Castro in mediana, più offensivo dei compagni di reparto. In difesa bene il solito Dainelli.

Nonostante il gol, Cerci continua a non riscuotere le nostre simpatie. Preferiamo lo spagnolo Suso,anche al puntero Matavz. Sempre su ottimi livelli Laxalt, così come potrebbe tornarci Rigoni. Per la vostra porta il nome di Perin potrebbe essere una buona scelta.

SAMPDORIA – FROSINONE

Montella cambia ancora, per provare a uscire da un momento complicato. In attacco Quagliarella e Correa i più attivi e vogliosi. Meno Alvarez e Fernando, caduti in lungo letargo. Si a Dodò e il rientrante De Silvestri.

Manco a dirlo saranno Ciofani e Dionisi a guidare l’attacco, con Soddimo a completare il tridente. Da loro arriveranno i principali pericoli. Ok a Sammarco e Blanchard. Fuori Frara e Rosi.

UDINESE – HELLAS VERONA

Il destino di Colantuono è appeso a un filo, con conseguente cambio di modulo. Segnalati in formissima Di natale e Fernandes, entrambi titolari. Badu il migliore del terzetto di centrocampo. Dietro ci fidiamo di Piris, ottimo nell’ultima gara.

Logico citare le due arieti giallo-blù, Toni e Pazzini in campo. Wszolek e Ionita gli altri buoni interpreti. No a Rebic e Fares. Stesso discorso per Marrone, troppo timido per aspettarsi bonus.

JUVENTUS – INTER

Allegri cambia ma non troppo rispetto al match con il Bayern. In avanti Mandzukic meglio di Dybala. In mediana riscatto per Pogba e Sandro. Eviterei Hernanes, troppo lontano dalla porta. In difesa citiamo Chiellini, a rischio giallo ma sempre grintoso e tosto.

Fermo Brozovic, ma torna Kondogbia a disposizione. Per l’attacco è il momento di Eder, che potrebbe avere più spazio rispetto a Icardi. No agli esterni di centrocampo, si a quelli di difesa invece (Nagatomo e D’Ambrosio).

LAZIO – SASSUOLO

Ottima vittoria in Europa che restituisce una buona Lazio. Incertezza sugli 11 che andranno in campo lunedì. Noi citiamo Savic e Keità come buone opzioni. No a Candreva e Parolo. Buoni voti da Biglia e Marchetti.

Assente il solo Missiroli per squalifica, tutti gli altri a disposizione. Un ritrovato Berardi con Sansone potrebbero essere i due protagonisti. Vrsaljko e Acerbi, certezze in quanto a buoni voti. Escluderei Defrel e Magnanelli.

FIORENTINA – NAPOLI

Sfida tra le due ferite in Coppa. Per il difficile match il tecnico Sousa ci prova con Tello e Bernardeschi sugli esterni,abili a saltare l’uomo. No a Kalinic, match difficile per lui. Si a Vecino e Marcos Alonso. Fuori nel nostro 11 ideale anche Roncaglia.

Leggera flessione per gli azzurri, che non vincono da 2 turni. In avanti Higuain anche in questo momento, va comunque schierato. Di fianco a lui preferiamo Insigne. No a Hamsik, preferiamo le geometrie di Jorginho. Davanti a Reina optiamo per la fisicità di Koulibaly.