Ferrari, Sainz: “In un nuovo team l’approccio è fondamentale”

Il pilota della Rossa ha parlato dell'importanza dell'approccio. Le sue dichiarazioni

60
Ferrari Carlos Sainz
Foto Wikicommons

Lo spagnolo ha sostituito Sebastian Vettel alla Ferrari e pian piano si sta ambientando nel suo nuovo team

Carlos Sainz ha fatto il suo esordio con la Ferrari nel Gp del Bahrain concludendo la gara all’8° posto. Il pilota è stato intervistato dal Corriere della Sera e ha parlato dell’importanza dell’approccio quando si cambia team. Ecco le sue dichiarazioni a riguardo: “È un approccio fondamentale, soprattutto nel primo anno in una nuova. Dall’esterno non si capisce quanto sia diverso cambiare team e macchine. È un altro mondo, un’altra categoria. È normale che al mio primo GP con la Ferrari non sia lo stesso Carlos del GP numero 40 con la McLaren. Là sapevo tutto: cosa fare con l’ala anteriore, con il differenziale, come iniziare, come dirigere lo sviluppo. Sono procedure che ora devo imparare, quindi voglio restare il più possibile a Maranello”.