Fiorentina- Sampdoria: Al Franchi termina 1-2 Tabellino e Highlights

182
Sampdoria Genoa
Claudio Ranieri - ph: Fornelli

La terza giornata di campionato di serie A si apre con il match tra Fiorentina- Sampdoria. Al Franchi termina 1-2.

Fiorentina- Sampdoria: i punti salienti del match

L’inizio del primo tempo è dominato dalla Fiorentina, vicina al gol con Kouamé, poi sfuma ed emergere la Sampdoria che sfiora più volte il vantaggio. Tante le occasioni per la Samp in questo primo tempo: Gol annullato di Quagliarella (23′),(Ramirez (38′),  Quagliarella (39′),  Castrovilli (40′). Al 42′ il gol su rigore di Quagliarella porta in vantaggio la Samp. Ceccherini trattiene per la maglia Quagliarella e la punta cade a terra, Giacomelli vicino indica gli undici metri: Rigore per la Sampdoria. In forte ripresa la Fiorentina nel secondo tempo che pareggia grazie al gol di Vlahovic. Tiro-cross di Milenkovic, difesa della Sampdoria  fuori posizione e Vlahovic stoppa e fa gol a Audero col sinistro. La Sampdoria, con un giocatore in meno in campo (Tonelli),  sembra riescire a portare in vantaggio la squadra al 76′ su gol di Thorsby ma la verifica del VAR lo annulla: tocco di mano del difensore Doriano. E’ il gol di Verre a portare in vantaggio la Samp.Rilancio di 70 metri di Audero che prende una folata di vento improvvisa e finisce sui piedi di Verre: pallonetto perfetto e Dragowski scavalcato: uno dei suoi migliori gol. Negli ultimi minuti continua il pressing alto della Sampdoria che trova in Ranieri l’uomo guida. Palumbo prova all’ultimo a centrare la porta ma la palla altissima va sopra la traversa Con cinque minuti di recupero la partita termina 1-2.

Fiorentina- Sampdoria: Tabellino e Highlights

Reti: 42′ Quagliarella, 72′ Vlahovic, 83′ Verre

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat (86′ Saponara), Castrovilli (82′ Ducan), Biraghi; Vlahovic, Kouame (58′ Cutrone). Allenatore: Inchini

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli (E), Augello (84′ Regini); Candreva (69′ Leris), Thorsby, Ekdal (84′ Palumbo), Damsgaard (69′ Verre); Ramirez, Quagliarella. Allenatore: Ranieri

ARBITRO: Giacomelli di Trieste

Ammoniti: 25′ Thorsby,  68′ Tonelli, 70′ Tonelli, 75′ Ekdal