Formula 1 2018: calendario e orari di tutte le gare

197

Torna uno dei periodi più attesi per gli appassionati delle quattro ruote: il Gran Premio di Formula 1 si apre ufficialmente con la prima gara a Melbourne, Australia. Il 25 marzo, alle 7.10 del mattino (ora italiana) potremo assistere alla prima sfida e saremo tutti con il fiato sospeso per capire chi sarà il pilota che la spunterà in questo circuito. Ormai però lo sappiamo: il Gran Premio di Formula 1 ci terrà compagnia fino al prossimo autunno e l’ultima tappa della stagione si terrà il 25 novembre ad Abu Dhabi.

Tra le novità di quest’anno, il grande ritorno del Gp di Francia a Le Castellet, in programma per il 24 giugno. In questo periodo si concentreranno 4 appuntamenti, uno alla settimana: saranno quindi due mesi di fuoco, quelli di giugno e di luglio, che potrebbero cambiare le sorti della sfida.

    1. Il calendario delle gare

Vediamo nel dettaglio gli appuntamenti di questo Gran Premio di Formula 1 2018: quasi tutte le gare saranno trasmesse in diretta esclusiva sui canali Sky. Quest’anno però c’è una buona notizia: non ci saranno da fare alzatacce nel cuore della notte e anzi, gli orari delle sfide che si terranno in Europa e in Brasile saranno posticipati di 1 ora rispetto agli anni passati.

  • Gp di Melbourne, Australia: domenica 25 marzo, ore 7.10
  • Gp di Sakhir, Bahrein: domenica 8 aprile, ore 17.10
  • Gp di Shanghai, Cina: domenica 15 aprile, ore 8.10
  • Gp di Baku, Azerbaigian: domenica 29 aprile, ore 14.10
  • Gp di Barcellona, Spagna: domenica 13 maggio, ore 15.10
  • Gp di Monte Carlo, Monaco: domenica 27 maggio, ore 15.10
  • Gp di Montreal, Canada: domenica 10 giugno, ore 20.10
  • Gp di Le Castellet, Francia: domenica 24 giugno, ore 16.10
  • Gp di Spielberg, Austria: domenica 1 luglio, ore 15.10
  • Gp di Silverstone, Gran Bretagna: domenica 8 luglio, ore 15.10
  • Gp di Hockenheim, Germania: domenica 22 luglio, ore 15.10
  • Gp di Budapest, Ungheria: domenica 29 luglio, ore 15.10
  • Gp di Spa-Francorchamps, Belgio: domenica 26 agosto, ore 15.10
  • Gp di Monza, Italia: domenica 2 settembre, ore 15.10
  • Gp di Singapore: domenica 16 settembre, ore 14.10
  • Gp di Soci, Russia: domenica 30 settembre, ore 13.10
  • Gp di Suzuka, Giappone: domenica 7 ottobre, ore 7.10
  • Gp di Austin, USA: domenica 21 ottobre, ore 20.10
  • Gp di Città del Messico, Messico: domenica 28 ottobre, ore 20.10
  • Gp di San Paolo, Brasile: domenica 11 novembre, ore 18.10
  • Gp di Abu Dhabi: domenica 25 novembre, ore 14.10

Le gare saranno trasmesse in diretta solamente su Sky, che detiene l’esclusiva anche per questo Gran Premio di Formula 1. Solamente il Gp che si terrà in Italia potrà essere visibile in chiaro sulla Rai e l’appuntamento è fissato a Monza per domenica 2 settembre alle ore 15.10. Sarà un Gran Premio entusiasmante, che promette molto bene e che vedrà la Ferrari e la Mercedes contendersi il podio. Chissà però che la Red Bull non ci sorprenda con delle vittorie inaspettate in questa nuova edizione.

Per restare aggiornato sulle ultime news sul campionato di Formula 1: https://sport.sky.it/formula1/home.html