Formula 1, Gp Stiria: doppietta Mercedes, Hamilton trionfa. Disastro Ferrari – VIDEO

117

Formula 1 Gp Stiria: doppietta Mercedes

Doppietta Mercedes nel Gran Premio di Stiria. Lewis Hamilton ha vinto davanti al compagno di squadra Valtteri Bottas, che si era imposto una settimana fa nella gara inaugurale del Mondiale di Formula 1. Completa il podio Max Verstappen, terzo con la Red Bull. Quarta piazza per l’altra Red Bull di Alexander Albon. Alle sue spalle la McLaren di Lando Norris, che nella bagarre finale, approfittando di un contatto tra Albon e Sergio Perez, ha scavalcato il pilota messicano della Racing Point. Seguono Lance Stroll, settimo, Daniel Ricciardo, ottavo con la Renault.

Disastro Ferrari

Le due Ferrari si sono ritirate nel primo giro per un contatto tra Vettel e Leclerc. Il pilota monegasco ha provato ad attaccare, all’interno di una curva, il rivale senza riuscire a sorpassarlo e provocando il contatto che ha danneggiato entrambe le monoposto. Leclerc si è assunto la colpa dell’incidente: “Mi sono scusato con Seb, non sono stato bravo, sono deluso. E’ tutta colpa mia, mi prendo la responsabilita’, mi spiace per il team che aveva lavorato tanto. Ho visto un buco e mi sono detto di provarci, dovevo pensarci di piu’ perche’ era pure il mio compagno di squadra”.

Formula 1 Gp Stiria: le parole di Hamilton

“Sono grato di esser tornato al primo posto. Mi sembra che sia passato tantissimo tempo dall’ultima volta però era solo l’ultima gara dell’anno scorso. E’ un grandissimo passo avanti per me dopo un weekend difficile la scorsa settimana”. Lo ha detto Lewis Hamilton, vincitore del Gran Premio di Stiria, secondo appuntamento del Mondiale di Fomrula 1. “E’ una annata bizzarra, è bello poter tornare qui a guidare e potersi esprimere su questi livelli – ha aggiunto – Il team ha fatto un lavoro fantastico a livello di strategia”

Formula 1 Gp Stiria l’ordine di arrivo

L’ordine di arrivo del Gran Premio di Stiria, seconda prova del Mondiale di F1:
1. (1) Lewis Hamilton, Gbr, Mercedes, 71 giri, 1h22:50.683;
2. (4) Valtteri Bottas, Fin, Mercedes, +13.719;
3. (2) Max Verstappen, Ola, Red Bull Racing Honda, +33.698;
4. (6) Alexander Albon, Tha, Red Bull Racing Honda, +44.400;
5. (9) Lando Norris, Gbr, McLaren Renault, +1:01.470;
6. (17) Sergio Perez, Mex, Racing Point BWT Mercedes, +1:02.387;
7. (12) Lance Stroll, Can, Racing Point BWT Mercedes, +1:02.453;
8. (8) Daniel Ricciardo, Aus, Renault, +1:02.591;
9. (3) Carlos Sainz Jr, Spa, McLaren Renault, +1 lap;
10. (13) Daniil Kvyat, Rus, Scuderia Toro Rosso Honda, +1 lap;
11. (16) Kimi Raikkonen, Fin, Alfa Romeo Racing Ferrari +1 lap;
12. (15) Kevin Magnussen, Dan, Haas Ferrari +1 lap;
13. (20) Romain Grosjean, Fra, Haas Ferrari +1 lap;
14. (19) Antonio Giovinazzi, Ita, Alfa Romeo Racing Ferrari, +1 lap;
15. (7) Pierre Gasly, France, Scuderia Toro Rosso Honda, +1 lap;
16. (11) George Russell, Gbr, Williams Mercedes, +2 laps;
17. (18) Nicholas Latifi, Can, Williams Mercedes, +2 laps. Ritirati:
18. (5) Esteban Ocon, Fra, Renault;
19. (14) Charles Leclerc, Mon, Ferrari;
20. (10) Sebastian Vettel, Ger Ferrari.

Le classifiche Mondiale piloti e costruttori

La classifica del Mondiale piloti di F1, dopo il Gran Premio di Stiria:
1. Valtteri Bottas, Fin, Mercedes, 43 punti; 2. Lewis Hamilton, Gbr, Mercedes, 37; 3. Lando Norris, Gbr, McLaren Renault, 26; 4. Charles Leclerc, Mon, Ferrari, 18; 5. Sergio Perez, Mex, Racing Point BWT Mercedes, 16; 6. Max Verstappen, Ola, Red Bull Racing Honda, 15; 7. Carlos Sainz Jr, Spain, McLaren Renault, 13; 8. Alexander Albon, Tha, Red Bull Racing Honda, 12; 9. Pierre Gasly, Fra, Scuderia Toro Rosso Honda, 6; 10. Lance Stroll, Can, Racing Point BWT Mercedes, 6.

La classifica del Mondiale costruttori dopo il Gran Premio di Stiria: 1. Mercedes, 80 punti; 2. McLaren Renault, 39; 3. Red Bull 27; 4. Racing Point BWT Mercedes, 22; 5. Ferrari, 19; 6. Renault, 8; 7. Alpha Tauri, 7; 8. Alfa Romeo 2