Formula 1, il mondiale arriva a Jeddah la più difficile pista del circuito

58
Ferrari

Sono momenti storici per la Formula 1. Difatti, siamo arrivati alla penultima tappa presente sul calendario e le notizie di F1 parlano sempre di più della prossima gara e chi potrebbe essere il campione di questa edizione, potete restare aggiornati su targetmotori.com sulle ultime novità del mondo dei motori e della Formula Uno!

Per la prima volta nella storia di questa competizione, i piloti correranno a Jeddah, in Arabia Saudita. Questa corsa potrebbe decretare il vincitore della competizione ed essere ricca di colpi di scena. Ecco perché non bisogna perdere per nessun motivo al mondo l’ultimo Gran Premio di Formula 1, potete seguire le notizie.

Formula 1: molti sono preoccupati dal circuito di Jeddah

Il circuito del GP dell’Arabia Saudita ha fatto preoccupare sia manager che piloti. Difatti, per la prima volta in assoluto, si correrà su questo circuito che presenta incognite e difficoltà. A riassumere quelle che sono le insidie di Jeddah, ci ha pensato il responsabile racing car Pirelli Mario Isola.

Isola ha affermato che la pista è stata “completata poco tempo prima della gara” quindi nessuno avrà familiarità con il circuito. Inoltre, tale tracciato possiede numerose “curve veloci” che combinata con l’alta velocità e l’assenza di prove su pista possono mettere in difficoltà anche i piloti più esperti.

Insomma, sembra proprio che a Jeddah potrebbe succedere qualsiasi cosa. Non resta che segnare in rosso la data del 5 dicembre 2021 per non perdere questo grande evento sportivo.

Jeddah è fondamentale per le sorti del mondiale?

La risposta a questa domanda è: assolutamente sì. Il Gran Premio dell’Arabia Saudita potrebbe rappresentare il primo match point per il pilota della Red Bull, Max Verstappen.

Attualmente, Verstappen si trova a 351.5 punti in classifica, occupando la prima posizione nella classifica di F1. Subito dietro di lui c’è il campione britannico Lewis Hamilton, che ha totalizzato 343.5 punti correndo con la sua Mercedes. Fuori dai giochi invece, il finlandese Valtteri Bottas, fermo a 203 punti.

Come si può intuire, una vittoria di Verstappen chiuderebbe i giochi e farebbe vincere al pilota olandese il suo primo titolo mondiale.

Inoltre, il circuito di Jeddah potrebbe essere fondamentale anche per la classifica costruttori. Al primo posto in classifica c’è la Mercedes con 546.5 punti e subito dopo la Red Bull a 541 punti.

In ultima analisi, questa gara sarà emozionante e ricca di colpi di scena, un must per chi ama i motori!