Galliani: “Sono dispiaciuto per Allegri”

51

galliani_milan

“Sono dispiaciuto per Allegri per come sono andate le cose, soprattutto dal punto di vista umano. Ho parlato con la squadra, starò al fiano di Tassotti”. Dopo l’ufficialità dell’esonero di Massimiliano Allegri, avvenuto questa mattina verso le 11,30 con un comunicato della società, ecco le prime parole di Adriano Galliani, colui il quale quest’estate aveva fortemente voluto la riconferma del tecnico toscano sulla panchina rossonera. Galliani ha sempre difeso Allegri anche durante la prima parte di stagione, ma la sconfitta di ieri a Sassuolo è stata la più classica delle gocce che fanno traboccare il vaso.

Barbara Berlusconi non ha perso tempo, parlando di un cambio urgente alle porte, e questa mattina Allegri è stato esonerato. La squadra è stata affidata temporaneamente a Mauro Tassotti e sarà lui a presentarsi in panchina nella gara di Tim Cup contro lo Spezia. Il futuro? Al momento, è sempre Seedorf il nome più caldo con un solo dubbio: l’olandese arriverà a fine stagione o sarà già a Milanello tra pochi giorni?