L’America aspetta Gonzalo Higuain: duello D.C. United e Inter Miami per l’argentino

40
Higuain - ph Activa

Che intrigo in MLS, tutti voglio Higuain

Gonzalo Higuain giocherà in MLS questa è l’unica certezza del momento anche se, in tempo di calciomercato e senza ancora un firma su un nuovo ed ipotetico contratto, parlare di certezza è un po’ un azzardo.

La massima serie americana comunque si sta preparando allo sbarco dell’argentino e le pretendenti di certo non mancano. LA Galaxy, D.C. United e Inter Miami sono pronte ad accoglierlo.

Imbarazzo della scelta per Gonzalo Higuain e tanto lavoro per il fratello e agente Nicholas. La Major League Soccer intanto si prepara a dare il benvenuto ad un altro nome illustre del calcio mondiale.

D.C. United coppia d’attacco Higuain-Higuain

I tifosi del D.C. United sognano un duo offensivo formato dai fratelli Higuain. Nel club Washington già gioca Federico, fratello maggiore di Gonzalo. Negli anni trascorsi in MLS, tra le fila dei Columbus Crew, il più grande della famiglia Higuain ha messo a segno la bellezza di 59 reti in poco più di 200 presenze totali.

Dopo aver ammirato le prodezze di Wayne Rooney l’Audi Field è pronto a fare da cornice anche alle gesta di Gonzalo Higuian. A quasi 33 anni, li compirà a dicembre, potrebbe aver voglia di famiglia e giocare insieme al fratello più grande potrebbe essere uno stimolo in più per conquistare a suon di gol anche l’America.

Inter Miami, dopo Matuidi Beckham sogna Higuain

Se scegliesse Miami, Gonzalo Higuain potrebbe ritrovare un vecchio compagno di squadra alla Juventus, Blaise Matuidi. Il francese, salutati i bianconeri ha accettato la corte di Divid Beckham e ha sposato il progetto dell’ex compagno di squadra ora ai vertici della franchigia della Florida.

Doppio colpo in vista di grande prestigio per David Beckham uno dei primi a sposare il progetto di rilancio della MLS già da giocatore quando approdò ai LA Galaxy. E proprio la squadra di Los Ageles starebbe tentando Gonzalo Higuain con l’allenatore Schelotto che spinge per il suo arrivo in giallo blu.