Il punto in casa Lazio…

52

La Lazio dai due volti. Se in chiave societaria c’è fermento visto le cessioni di Lotito nelle ultime ore del calciomercato, sul campo la squadra risponde come meglio non poteva. Reja non poteva sperare in una settimana pre derby migliore, la sua Lazio ieri ha vinto e l’ ha fatto nel migliore dei modi, sul difficile campo del Bentegodi contro il Chievo Verona. Il tecnico friulano ora si gode il suo momento e i suoi uomini più in forma, come Candreva e Keita. La sua Lazio sembra ormai uscita dalla crisi, arriva a quota 31 punti, a sole quattro lunghezze dall’Europa. Staccato ormai il Milan i biancocelesti volano sulle ali dell’entusiasmo e soo pronti ad affrontare la Roma per quello che si prospetta un derby ricco di emozioni.

Intanto in queste ore ha finito le visite mediche l’ultimo arrivato a Formello, Kakuta. L’ex giocatore del Chelsea è uscito pochi minuti fa dalla clinica Paideia e ha dichiarato: “Sto bene, le visite sono andate nel migliore dei modi, e sono pronto a mettermi a disposizione del nuovo tecnico. Sono contento di essere qui alla Lazio”. C’è molta curiosità dietro al giocatore francese, staremo a vedere se e come lo utilizzerà Reja nelle prossime partite. Infine ieri Igli Tare ha pento le polemiche relative al mercato, dopo le dichiarazioni di Reja in conferenza stampa che aveva parlato di molti rifiuti da parte di giocatori seguiti dalla Lazio: “Non è andata così, abbiamo ricevuto pochi no, per esempio Quagliarella sarà disponibile a partire da Giugno”.