Inter, addio sogni di gloria. A San Siro nuovo k.o. contro il Wolfsburg (1-2)

117

Inter alla ricerca della vittoria qualificazione, a San Siro contro il Wolfsburg serve la gara perfetta. Partita che regala ai tifosi la solita Inter, capace di rendersi pericolosa in zona gol ma poco cinica, terribile in difesa dove concede anche l’impossibile agli avversari.

Contro i tedeschi del Wolfsburg altra delusione, un 1 a 2 duro da digerire e addio Europa League. Una sconfitta amara che rende ancor più negativa la stagione nerazzurra. La cura Mancini non ha regalato i frutti sperati, fuori da tutto e con il rischio concreto di restar fuori dall’Europa. Un duro colpo per l’Inter e per le casse del club nerazzurro. Contro il Wolfsburg gara non certo da incorniciare, solite sbavature difensive e a poco serve il gol di Palacio. Sorridono i tedeschi, piange l’Inter.