Inter-Ludogorets, le formazioni e come vederla in tv e streaming

280
Calciomercato Inter Kostic

Inter-Ludogorets: formazioni, come vederla in tv e streaming

Inter Ludogorets formazioni TV streaming |  Si giocherà in un clima surreale la partita tra Inter e Ludogorets, ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League in programma questa sera alle ore 21 allo stadio di San Siro. Sarà il primo incontro (forse l’unico) di calcio a porte chiuse in Italia per l’emergenza coronavirus che in questi giorni interessa soprattutto le regioni del Nord. La squadra di Antonio Conte è comunque già con un piede e mezzo agli ottavi di finale, forte del 2 a 0 dell’andata. Una settimana fa, il 20 febbraio, alla Ludogorets Arena di Razgrad l’Inter si è imposta grazie alle reti nella parte finale di gara del nuovo acquisto Eriksen e di Lukaku. L’incontro rappresenta l’unico precedente nella storia dei due club.

Inter Ludogorets formazioni tv streaming

Le scelte di Conte

Per quanto concerne le formazioni tra i nerazzurri avranno spazio calciatori con minore minutaggio, soprattutto in vista della sfida contro la Juventus che si disputerà domenica sera a Torino. Nella lista degli indisponibili di Conte ci sono ancora Gagliardini e Sensi. Dal primo minuto potrebbero scendere in campo tra gli altri anche D’Ambrosio, Ranocchia, Vecino, Valero, Biraghi. In avanti per il suo consueto 3-5-2 il tecnico interista potrebbe decidere di affidarsi alla coppia Sanchez-Lukaku, Lautaro Martinez è out per squalifica, mentre in porta dovrebbe esserci di nuovo Padelli, visto che Handanovic sta ancora recuperando dall’infortunio alla mano, puntando al rientro contro la Juve. A dirigere l’incontro sarà un arbitro tedesco, Daniel Siebert. La gara verrà trasmessa in diretta tv sia sui canali a pagamento della piattaforma Sky che in chiaro su Tv8. In streaming invece il match sarà visibile su Sky GO.

Inter (3-5-2): Padelli; D’Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Moses, Barella, Borja Valero, Eriksen, Biraghi; Lukaku, Sanchéz. Allenatore: Conte.

Ludogorets (4-2-3-1): Iliev; Cicinho, Terziev, Grigore, Nedyalkov; Anicet, Badji; Lukoki, Marcelinho, Wanderson; Keseru. Allenatore: Vrba.

Ph: Salvatore Fornelli