Moratti consiglia l’Inter: ”A gennaio spero arrivino un difensore e un attaccante”

158
Coronavirus Moratti Inter Regione Lombardia

Moratti analizza la stagione dei nerazzurri

Intercettato da Massimiliano Nebuloni per SkySport, l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti ha commentato l’ottima stagione sin qui realizzata dai nerazzurri, analizzando un eventuale intervento nel corso del mercato di gennaio.

”Inter in gran forma, ma servono rinforzi”

”In questo momento mi sembra che l’Inter stia andando molto bene, lasciando stare l’ultima partita giocata contro l’Udinese, ma può essere un incidente di percorso più che mai accettabile visto il tipo di campionato che ha fatto fino ad adesso. L’Inter ha tutte le prerogative per ricominciare a crescere veramente in maniera importate e quindi per riconquistare tanto di quello che abbiamo vinto anche noi. Un intervento sul mercato potrebbe essere auspicabile, un difensore in più certamente sarebbe utile per il fatto che sono i giocatori che subiscono di più i cartellini e quindi è facile venire squalificati e poi un attaccante. Per il resto mi sembra che funzioni”.

”Non mi interessano le quote di Thoir”

Prima di congedarsi, l’ex presidente ci tiene a rimarcare l’impossibilità di un suo nuovo inserimento all’interno dell’organigramma societario: Non ho intenzione di rilevare le quote di Thoir, nel caso penso che le venderà direttamente alla famiglia Zhang”.