Italia: capolavoro che porta dritto a Rio!

160

volley

L’ Italvolley chiude l’ estenuante trasferta giapponese con un’ impresa finale. I ragazzi di Blengini piegano per 3-1 i campioni del mondo della Polonia, chiudendo questa World Cup soltanto con una sconfitta (USA) e ben 10 vittorie. Torneo che ci porta dritti all’ undicesima apparizione olimpica consecutiva. Gli azzurri staccano infatti il pass per Rio 2016 sorprendendo tutti. Qualche mese fa la nazionale era allo sbando a causa dell’ episodio World League e le susseguenti polemiche dopo gli allontanamenti dal ritiro di Travica, Sabbi, Zaytsev, Randazzo e le susseguenti dimissioni del CT Berruto. La rivoluzione ed il pugno duro della Federazione sono evidentemente serviti, visti i risultati.

Nella notte italiana l’ Italia è scesa in campo nel piu’classico dei match da dentro o fuori. Solo un risultato disponibile: la vittoria al massimo per 3 set ad uno. 26-24 22-25 25-22 25-19, questo è il punteggio che ci catapulta in Brasile. Straordinaria prestazione di Juantorena, italocubano all’ esordio in maglia azzurra, capace di mettere giu’ 23 punti. Sempre ottimo l’ apporto di Zaytsev (18). Ormai un pilastro della nazionale il bimbo fenomeno Giannelli, appena 19enne ma che mette in campo una calma ed una determinazione degna di un veterano. Incontro a tratti spettacolare e denso di emozioni, con la compagine di Blengini capace di imporsi anche grazie alle ottime prestazioni di Lanza e del libero Colaci.

Partita che resterà dunque nella storia della pallavolo italiana, che finalmente ritrova un gruppo su cui puntare seriamente. Questi ragazzi tenteranno di addentare una medaglia Olimpica in quel di Rio. Inoltre ricordiamo che la pallavolo maschile è il primo sport di squadra che l’ Italia qualifica ai Giochi.

FIBA WORLD CUP GIAPPONE 2015 – CLASSIFICA FINALE

1 USA (10 vittorie, 1 sconfitta) qualificazione Rio 2016
2 Italia (10 , 1) qualificazione Rio 2016
3 Polonia (10, 1)
4 Russia (8, 3)
5 Argentina (7, 4)
6 Giappone (5, 6)
7 Canada (5, 6)
8 Iran (4, 7)
9 Australia (4, 7)
10 Egitto (2, 9)
11 Venezuela (1, 10)
12 Tunisia (0, 11)

ph: Rea/Komunicare