Italia, molte novità nella lista dei convocati di Mancini

142

Italia, aria di novità in casa Mancini – In vista delle sfide contro Portogallo e Polonia valide per la Nations League, il tecnico degli azzurri ha convocato 31 calciatori. Tante le novità in casa azzurri.

LE NOVITA’

Prima convocazione in azzurro per il portiere del Cagliari Alessio Cragno, per i difensori di Spal e Fiorentina Manuel Lazzari e Cristiano Biraghi, per il centrocampista della Roma, Nicolo’ Zaniolo, finalista lo scorso luglio con l’Under 19 al Campionato Europeo e per il classe 2001 Pietro Pellegri. Sale dall’Under 21 Nicolo’ Barella, mentre torna a vestire la maglia azzurra Giorgio Chiellini, assente dal play off Mondiale con la Svezia del novembre 2017.

Questa la lista completa dei 31 convocati:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino).
Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Mattia Caldara (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Manuel Lazzari (Spal), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea).
Centrocampisti: Nicolo’ Barella (Cagliari), Marco Benassi (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Nicolo’ Zaniolo (Roma).
Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Giacomo Bonaventura (Milan), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Pietro Pellegri (Monaco), Simone Zaza (Torino).