Juve, sconfitta a Marsiglia e Khedira ko

71

Khedira

Tra le mura amiche del Velodrome, il Marsiglia del ‘Loco’ Bielsa supera con il punteggio di 2-0 la Juventus di Massimiliano Allegri. I bianconeri escono dal campo con una prestazione e, soprattutto, con il terzo stop consecutivo: dopo Barzagli e Chiellini, anche il neo-acquisto Sami Khedira è stato sostituito anzitempo per un problema muscolare. Il tedesco pare toccarsi il flessore della coscia destra ed esce in barella: sensazioni tutt’altro che positive in vista della Supercoppa Italiana in programma sabato prossimo contro la Lazio.

A decidere l’incontro in favore dei francesi ci hanno pensato Alessandrini – complice una papera di Gigi Buffon – e Barrada, capace di archiviare la pratica Juve nel finale. Poco incisiva la coppia Mandzukic-Morata, alla prima da titolare.