Juventus, le condizioni di Chiesa e De Ligt in vista dello Zenit

I due non sono stati presenti nella sconfitta contro il Verona

70
Chiesa
Federico Chiesa ph: Fornelli/Keypress

Chiesa sicuro del rientro, mentre l’olandese sarà valutato

Non c’è tempo per rimuginare troppo sui propri errori per la Juventus uscita sconfitta (per la quarta volta in 11 partite di questo inizio di campionato) sul campo dell’Hellas Verona: martedì sarà infatti nuovamente giornata di Champions League con i bianconeri impegnati a Torino contro lo Zenit in una sfida che potrebbe assicurare quasi definitivamente il passaggio del turno.

Allegri, fortemente criticato e in grande difficoltà dopo le ultime partite, punta alla vittoria come unico risultato disponibile per diradare le ombre che si aleggiano sul ritiro juventino, deciso dopo la sconfitta di ieri. Il tecnico toscano, in particolare, monitora attentamente le condizioni di due dei suoi giocatori di maggior peso in vista della sfida europea: Chiesa e De Ligt che non sono stati presenti contro il Verona.

Come spiega Tuttosport, Chiesa dovrebbe tornare contro i russi, mentre invece la situazione di De Ligt (tenuto precauzionalmente fuori) dovrà essere nuovamente valutata prima dell’ok definitivo a una sua presenza.