Juventus, il punto sull’infermeria in vista del Sassuolo

Il punto sull'infermeria in casa Juventus: tra Rabiot, Bernardeschi e Kean ecco chi recupera e chi dovrà saltare anche la sfida al Sassuolo

34
FEDERICO BERNARDESCHI PERPLESSO ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Rabiot in procinto di rientrare, Bernardeschi e Kean quasi sicuramente fuori

Neanche il tempo di riordinare le idee dopo il pareggio acciuffato nel finale del derby d’Italia contro l’Inter che per la Juventus è già tempo di preparare il prossimo impegno di campionato che vedrà i bianconeri opposti al Sassuolo. Massimiliano Allegri, in particolare, fa la conta degli infortuni valutando chi potrà rientrare e chi invece dovrà rimanere ancora fuori dalla contesa.

Adrien Rabiot dovrebbe recuperare: il francese è guarito dal Covid ed è rientrato in campo coi compagni. Non si può dire lo stesso, invece, per Kean e Bernardeschi. Il primo, neanche in campo contro l’Inter, è vittima di un affaticamento muscolare (gli esami non hanno evidenziato però lesioni) che con tutta probabilità lo terrà fuori anche dalla sfida ai neroverdi. Bernardeschi è uscito nel primo tempo della gara coi nerazzurri dopo aver lamentato un dolore alla spalla: per lui c’è una lieve distorsione della spalla destra (ma con esclusione di lesioni capsulo-legamentose) che lo costringerà a saltare la prossima gara.