Juventus: la probabile formazione della finale di Coppa Italia

58

Nelle idee di Sarri ancora il tridente offensivo visto contro il Milan.

Andrà in scena allo stadio Olimpico di Roma la finale di Coppa Italia tra Napoli e Juve, visibile in diretta tv su Rai 1. Nota importante: in caso di parità non si svolgeranno i tempi supplementari ma i giocatori si sfideranno direttamente ai calci di rigori. La terna arbitrale sarà la seguente: l’esperto arbitro Daniele Doveri, coadiuvato dagli assistenti Paganesi e Alassio, il quarto uomo sarà invece Calvarese e al Var ci saranno Irrati e Schenone.

Alla Continassa lavoro di scarico per chi ha giocato contro il Milan e un lavoro a gruppi differenziato per il resto della squadra. Ramsey e Higuain starebbero facendo di tutto per presentarsi pronti in caso di chiamata in causa; discorso diverso per Chiellini e Demiral, che arrivando da un grave infortunio, vengono adottate per loro tutte le precauzioni del caso prima di un loro possibile utilizzo.

Khedira e Cuadrado probabili titolari

Juan Cuadrado e Sami Khedira dovrebbero avere buone possibilità di partite già da titolari, al posto di Danilo e Miralem Pjanić; in cabina di regia ci sarà Rodrigo Bentancur. Sono poche le mosse che dovrebbero cambiare il volto della squadra juventina, quindi si escludono particolari colpi di scena.

La probabile formazione

Juventus (4-3-3) Buffon; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Ronaldo, Dybala. All.: Sarri.