Juventus- Roma 1-3, i bianconeri chiudono con una sconfitta

18
PAOLO FONSECA ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Juventus- Roma: finisce 1-3 Kalinic e doppietta di Perotti

Juventus-Roma| L’Allians Stadium ospita l’ultima partita del campionato di Serie A, un match avvincente tra Juventus e Roma.

La partita dell’andata si era conclusa con una vittoria della Juventus con gol di Ronaldo, non convocato per la partita di oggi, e due infortuni per entrambe le squadre: Nicolò Zaniolo (Roma) e Demiral (Juventus). Il numero 22 giallorosso è partito titolare dal primo minuto insieme a due giovani talenti: Riccardo Calafiori e Daniel Fuzato, che in occasione dell’ultimo match della stagione hanno fatto il loro esordio.

Il primo tempo si apre con un gol di Higuain su azione di angolo che porta subito in vantaggio i bianconeri. Partita giocata sopratutto a centrocampo, tanti passaggi orizzontali e pochi verticali. Al 23′ la Roma trova il pareggio su gol di Kalinic, terzo consecutivo in campionato. Il raddoppio arriva vicino con il gol di Calafiori, giovane talento 2002 che esordisce per la prima volta in Serie A, ma viene annullato perché il pallone era uscito durante la traiettoria dal corner. Perotti porta in vantaggio la squadra giallorossa al 44′ con gol su rigore

Il secondo tempo si apre con una Juventus che sembra aver acquistato il pieno controllo dei ritmi di gioco ma Perotti al 52′ porta a casa un altro gol. Verso la fine Kalinic ci riprova ma la palla termina troppo alta. Ramsey prova a conquistare un gol  ma non trova la porta in nessuna posizione.

Fine partita 1-3, la Roma porta a casa 3 punti che serviranno ad assicurarsi la classificazione alla prossima Europa League mentre la Juventus nonostante la sconfitta può festeggiare la vittoria dello scudetto. Adesso testa alla Champions.

I numeri: Matuidi 500 partite nei campionati disputati e 650 partite in totale in carriera.
Per Higuain 250 gol nei campionati disputati

Juventus-Roma: Tabellino

Reti: 5′ Higuain, 23′ Kalinic, 44′ Perotti, 52′ Perotti

Juventus: Szczesny (74′ Pinsoglio); Danilo, Bonucci (51′ Demiral), Rugani, Frabotta; Rabiot (51′ Ramsey), Muratore, Matuidi; Bernardeschi (72′ Olivieri), Higuain (79′ Vrioni), Zanimacchia. Non entrati: Buffon, Chiellini,  Alex Sandro, Coccolo, Wesley, Ramsey, Bentancur, Peeters, Cuadrato,  All. Sarri

Roma:  Fuzato; Ibanez (56′ Juan Jesus) , Smalling, Fazio; Zappacosta, Villar, Cristante (56′ Santon), Calafiori ( 60’Peres); Zaniolo (56′ Under) , Perotti (73′ Kluivert); Kalinic. Non entrati: Pau Lopez, Dzeko, Kolarov, Cetin, Perez, Diawara, Mkhitaryan All. Fonseca

Ammoniti: 21′ Rugani, 40′ Smalling, 45+1 Perotti, 54′ Cristante

Arbitro: Rocchi