La Fiorentina batte l’Udinese 3-0 grazie ad un super Bernardeschi

368
Fiorentina-Inter

Facile successo della Fiorentina contro l’Udinese, Bernardeschi mattatore della serata 

Dopo la batosta contro la Roma, la Fiorentina ritrova se stessa e batte agevolmente un’Udinese mai pericolosa in attacco con Thereau evanescente sostituito nella ripresa da Matos.

LA PARTITA

Paulo Sousa tiene in panchina Kalinic in vista del Borussia, Babacar unica punta, nel primo tempo l’Udinese ha una ghiotta occasione per segnare con Widmer ma cade in area forse toccato da un avversario. La Viola passa al 41′ con Borja Valero che trova un perfetto assist da un rimpallo sulla traversa colpita da Bernardeschi, o spagnolo controlla ed in area batte Karnezis. Nella ripresa la Fiorentina raddoppia con Babacar al 61′, il suo tiro viene deviato spiazzando l’estremo difensore friulano, al 80′ è Bernardeschi a calare il tris su rigore.

Con questa vittoria  la Fiorentina si porta a 40 punti a due lunghezze dalla zona Europa League, Udinese negli ultimi cinque match 3 sconfitte, un pari ed una vittoria, ma la salvezza non dovrebbe essere un’impresa ardua.

Il tabellino

Fiorentina-Udinese 3-0

MARCATORI: 41′ Borja Valero (F), 62′ Babacar (F), 81′ Bernardeschi (F)
AMMONITI:
30′ Bernardeschi (F), 38′ Hallfredsson (U)
ARBITRO:

FIORENTINA (4-2-3-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez 6,5, Astori, Milic; Vecino (74′ Saponara), Badelj; Bernardeschi, Borja Valero, Chiesa; Babacar (67’ Kalinic). In panchina: Sportiello, Ghidotti, Cristoforo, De Maio, Hagi, Ilicic, Olivera, Salcedo, Tello, Toledo. Allenatore: Paulo Sousa
UDINESE (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Samir; Fofana, Hallfredsson, Jankto (46’ Badu); De Paul (54’ Perica), Zapata, Thereau (67’ Matos). In panchina: Perisan, Scuffet, Adnan, Angella, Balic, Ewandro, Evangelista, Heurtaux, Kums. Allenatore: Luigi Delneri