La Juve non teme la Roma

85

llorente_0

La Juventus non si spaventa. La Roma ha vinto e si è avvicinata ma i bianconeri di Conte non sembrano essere preoccupati. Uno dei suoi uomini simbolo, grande innesto di questa stagione suona la carica, forte e sicuro della potenza della sua squadra. Llorente che il giorno dopo il pareggio dell’Olimpico e la vittoria dei giallorossi a Verona dichiara: “Ci penso io, la Roma è forte, lo sappiamo, ma non sono preoccupato, noi siamo una grande squadra e non siamo per niente in un momento di difficoltà. Ripartiremo immediatamente, voliamo vincere il campionato e poi l’Europa League”.

Intanto oggi potrebbe esserci un altro incontro con l’Inter per risolvere l’annosa questione Vucinic-Guarin. Angelli probabilmente si vedrà con Thoir ma per l’attacco spunta anche un nome nuovo, quello di Sergio Floccari. Guarin ancora continua a sognare la Juventus e Vucinic non ha alcuna intenzione di tornare a vestire la maglia bianconera. L’operazione non sembra ancora finita, oggi l’incontro tra i due presidenti servirà per risolvere almeno a parole la polemica e magari provare a trovare una soluzione. La squadra infine oggi si allenerà, il prossimo impegno, ironia della sorte, si chiama proprio Inter e Conte ha un solo obiettivo, vincere per far capire a tutti che la sua Juventus è più viva che mai.