Lazio, col Celtic per il primato nel girone di Europa League

21

Trasferta insidiosa per la Lazio, che a Glasgow dovrà fare i conti con l’atmosfera infuocata del Celtic Park. Inzaghi verso un turnover ragionato onde evitare rischi

L’Europa League entra nel vivo. Dopo il passo falso con il Cluj e la vittoria in rimonta contro il Rennes, la Lazio si gioca tutto nel doppio confronto con il Celtic Glasgow. Domani alle ore 21:00 i biancocelesti affronteranno la squadra di Neil Lennon attualmente in testa al girone E.

Le difficoltà sono più ambientali che tecniche. Sulla carta la Lazio può vantare maggiore qualità, ma la bolgia di Celtic Park azzera ogni valore. Per questo servirà una gara intelligente, pratica e soprattutto con la maggior parte degli interpreti migliori. L’unico big che non partirà per la Scozia è Luis Alberto, mentre Immobile probabilmente partirà dalla panchina.

Celtic-Lazio: probabili formazioni e diretta tv

Celtic Glasgow (4-2-3-1): Forster; Frimpong, Jullien, Ajer, Bolingoli-Mbombo; Brown, McGregor; Forrest, Rogic, Elyounoussi; Edouard.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Vavro, Acerbi; Lazzari, Parolo, Leiva, Milinkovic, Jony; Caicedo, Correa.

Si tratta del primo confronto assoluto tra le due formazioni. Per gli aquilotti è la prima sfida ufficiale in competizioni Uefa contro una squadra scozzese. Dal canto suo il Celtic ha incrociato diverse volte compagini del Bel Paese, ben 25 per l’esattezza. Il bilancio è negativo e recita 5 vittorie, 7 pareggi e 13 sconfitte. Il ricordo più bello è senz’altro il trionfo nella finale di Champions League giocata a Lisbona contro l’Inter nel 1967.

Per quanto concerne la diretta televisiva del match, oltre alla possibilità di vederla sui canali Sky e sulla piattaforma Sky Go, c’è anche l’opzione in chiaro su TV8, che trasmette sempre una delle partite delle italiane impegnate in Europa League.